L’Orient-Express viaggia ancora in testa. Negli USA continua il dominio di Coco

Ancora una settimana all’insegna del delitto con Assassinio sull’Orient-Express di Kenneth Branagh che conquista altri 4,4 milioni di euro e con 7,6 in 11 giorni di programmazione è certamente la più grande sorpresa della stagione italiana, finora caratterizzata da flop in sequenza.

In attesa delle nuove Guerre Stellari, è ormai vicinissimo al quinto posto assoluto.

Secondo posto per Smetto quando voglio – Ad honorem, che arranca ancora dietro al risultato dei due precedenti.

Bene le due nuove uscite, Gli eroi del Natale e la commedia Il premio con Gigi Proietti, entrambi sopra i 700.000 euro.

524.000 euro sia per Justice League che ne assomma 6.6 complessivi e per Vasco Rossi: Modena Park che si conferma evento musicale assoluto.

Male il Clooney di Suburbicon, solo 500.000 euro per il film con Matt Damon e Julianne Moore.

Negli USA invece è ancora Coco a guidare la top ten, con 18 milioni di dollari e 135 complessivi. Non proprio un trionfo a dire la verità, anzi un risultato piuttosto deludente, nel complesso: Tra i 19 film targati Pixar, alle sue spalle c’è solo The Good Dinosaur.

Al secondo posto si conferma ancora Justice League che con 9,5 milioni raggiunge i 212 complessivi che diventano 613 in tutto il mondo. La Warner è la prima casa di produzione ad aver superato quest’anno i 2 miliardi di dollari in incassi interni e i 5 complessivi nel mondo.

Terzo posto per il lacrimevole Wonder che conquista 100 milioni in quattro settimane di programmazione, ma la vera sorpresa è The Disaster Artist di James Franco, il film che racconta la travagliata lavorazione dello scult The Room di Tommy Wiseau, è qu8arto con 6,4 milioni di dollari conquistati in sole 840 sale.

Thor: Ragnarok è quinto con 6,2 milioni e 300 complessivi negli Stati Uniti.

Continuano ad andare benissimo Lady Bird della Gerwig con 3,5 milioni e 22 complessivi e Tre manifesti a Ebbing, Missouri di McDonagh con 2,8 milioni e 18 complessivi.

Tra le nuove uscite I, Tonya con Margot Robbie ha avuto la miglior media per sala con 61.000 dollari in sole 4 sale.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.