Holy Spider: il trailer del nuovo film di Ali Abbasi

Così come la Svezia che ha scelto Tarik Saleh e il suo Boy From Heaven, girato al Cairo, anche la Danimarca manderà agli Oscar un film ambientato in Iran e diretto dal persiano Ali Abbasi, Holy Spider. Entrambi i film erano a Cannes: il primo ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura, il secondo… Continua a leggere Holy Spider: il trailer del nuovo film di Ali Abbasi

Cannes 2022. Holy Spider

Holy Spider *1/2 "Ogni uomo incontrerà quello che spera di evitare". L'iraniano Ali Abbasi ha lasciato Teheran a ventun'anni per studiare architettura a Stoccolma. Ottenuta la laurea cambia direzione e si iscrive alla scuola di cinema di Copenaghen. Dopo il corto di diploma del 2011 M for Markus, debutta a cinema con Shelley cinque anni… Continua a leggere Cannes 2022. Holy Spider

Cannes 2018. Lo svedese Border trionfa ad Un certain regard

La giuria presieduta da Benicio Del Toro ha annunciato ieri sera i vincitori di Un certain regard, il secondo concorso del Festival di Cannes. Ad imporsi la fiaba horror Grans - Bonder dello svedese Ali Abbasi. Il migliore regista è Sergei Loznitsa, mentre la migliore sceenggiatura è quella di Sofia. Avremmo quasi preferito l'inversione dei… Continua a leggere Cannes 2018. Lo svedese Border trionfa ad Un certain regard

Border – Creature di confine

Border - Creature di confine **1/2 Customs officer Tina is known for her extraordinary sense of smell. It’s almost as if she can sniff out the guilt on anyone hiding something. But when Vore, a suspicious-looking man, walks past her, her abilities are challenged for the first time ever. Tina can sense Vore is hiding… Continua a leggere Border – Creature di confine