Venezia 2013. I premi della stampa internazionale

Due giurie della stampa internazionale a Venezia 70. La tradizionale FIPRESCI e la nuova FEDEORA, nata a Cannes nel 2010 con sede a Londra ed è composta da critici europei e provenienti da paesi che si affacciano su Mediterraneo. Per la prima volta FEDEORA è presente a Venezia con una giuria che ha premiato i migliori film delle Giornate degli… Continue reading Venezia 2013. I premi della stampa internazionale

Annunci

Perchè 12 years a slave non è a Venezia

Venerdì scorso Alberto Barbera aveva dichiarato a Le monde che 12 years a slave non era al Lido per scelta dei suoi autori, in primis, e poi perchè la produzione pretendeva dal distributore italiano che coprisse i costi di una delegazione di 50 persone alla Mostra. Oggi Barbera su The Hollywood Reporter smentisce le sue… Continue reading Perchè 12 years a slave non è a Venezia

Alberto Barbera racconta il suo festival… a Le Monde!

E' Le Monde a pubblicare l'intervista con cui Alberto Barbera fa il bilancio della 70° edizione della Mostra di Venezia, con grande sincerità, ammettendo errori e rimpianti. "Non abbiamo avuto il film che, a priori, pensavamo avrebbe messo tutti d'accordo. Era necessario prendere rischi per effettuare la selezione. Così c'erano debolezze, errori anche, ma nel complesso, credo che sia stata migliore rispetto… Continue reading Alberto Barbera racconta il suo festival… a Le Monde!

Venezia 2013. Sacro GRA vince il Leone d’oro

E' un Leone d'oro italiano, a quindici anni da Così ridevano di Gianni Amelio.Sacro GRA, il documentario di Gianfranco Rosi si aggiudica il premio più ambito. Confessiamo di non averlo amato sino in fondo, ma evidentemente le sue storie fuori dall'ordinario, attorno al Grande Raccordo Anulare, hanno lasciato il segno nei giurati.Per il resto, il… Continue reading Venezia 2013. Sacro GRA vince il Leone d’oro

Venezia 2013. La prima neve

La prima neve *1/2 Documentarista prolifico e regista da tenere d'occhio, dopo il pregevole Io sono lì, presentato a Venezia due anni fa, Andrea Segre torna al Lido con un nuovo film, La prima neve, ambientato nel Trentino, dove un immigrato di colore diventa l'assistente di un falegname, che abita sperduto in una piccola valle,… Continue reading Venezia 2013. La prima neve

Venezia 2013. La cerimonia di chiusura in diretta

Eccoci arrivati all’epilogo di questa 70°Mostra di Venezia. La cerimonia di chiusura è condotta da Eva Riccobono, madrina di questa edizione. Qui la potrete vedere in diretta, a partire dalle 18.50. Noi vi daremo conto di tutti gli aggiornamenti in diretta. Di seguito invece le giurie che assegneranno i premi. VENEZIA 70: Bernardo Bertolucci (Presidente), Andrea Arnold, Renato Berta, Carrie… Continue reading Venezia 2013. La cerimonia di chiusura in diretta

Venezia 2013. La classifica finale dei critici

Grazie al daily Ciak / Venezia News ecco la classifica finale dei critici italiani ed internazionali, su cui svetta Philomena, seguito dal nostro Sacro GRA e da The Unknown known, cioè i due documentari del concorso. Quarto The wind rises di Miyazaki. Come dire: ad eccezione del classico racconto di Frears, gli unici a mettere… Continue reading Venezia 2013. La classifica finale dei critici

Venezia 2013. At Berkeley

At Berkeley ***1/2 Frederick Wiseman, uno dei grandi documentaristi della nostra epoca entra con le sue macchine da presa a Berkeley, l'Università pubblica della Bay Area di San Francisco, la seconda più importante d'America per standard qualitativi e ne coglie tutta l'eccezionalità e la ricchezza. Wiseman filma lezioni e corsi, il consiglio di facoltà e… Continue reading Venezia 2013. At Berkeley

Venezia 2013. Che strano chiamarsi Federico: Scola racconta Fellini

Che strano chiamarsi Federico: Scola racconta Fellini ** Si respira la nostalgia del grande cinema italiano, nel film che Ettore Scola ha dedicato alla sua amicizia con Federico Fellini. Dalla redazione del Marc'Aurelio, alle sceneggiature per la rivista e il cinema comico, dai bar di Roma ai giri in auto nella notte insonne del maestro… Continue reading Venezia 2013. Che strano chiamarsi Federico: Scola racconta Fellini

Venezia 2013. Philomena vince il Mouse d’Oro

Il quinto Mouse d’Oro - il premio dei siti di cinema – assegnato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia va a Philomena di Stephen Frears, votato il miglior film del Concorso dalle 77 webzine della giuria. Mouse d’argento al miglior film fuori dalla competizione a At Berkeley di Frederick Wiseman, che lo aveva già… Continue reading Venezia 2013. Philomena vince il Mouse d’Oro

Venezia 2013. Unforgiven

Unforgiven ** La sola idea di fare un remake del capolavoro di Clint Eastwood, che Venezia aveva snobbato vent'anni fa, era assai rischiosa e nonostante la buona volontà di regista ed interpreti ed un discreto lavoro di sceneggiatura nell'adattare la storia di David Webb Peoples al Giappone di fine ottocento, il nuovo Unforgiven è un… Continue reading Venezia 2013. Unforgiven

Venezia 2013. Les terrasses

Les terrasses **1/2 Cinque terrazze ad Algeri, in cinque quartieri diversi, dalla Casbah al centro alle periferie, dalla prima preghiera del mattino all'ultima della notte. All'inizio sembra una commedia d'ambiente, con un gruppo di amici che prova la propria musica all'aperto, un boxeur preoccupato dal suo sacco lasciato all'aperto ed una troupe che deve girare… Continue reading Venezia 2013. Les terrasses

Venezia 2013. Il bilancio di Stanze di Cinema, in attesa dei premi

Siamo solo a giovedì pomeriggio, ma la Mostra di Venezia è già finita. Del concorso ufficiale resta solo lo sconosciuto algerino Les terrasses, che sarà proiettato alla stampa domani mattina. E' un altro segno di cedimento al Festival di Toronto - che comincia oggi - o forse no. Ma certo è tempo di bilanci. Aperta… Continue reading Venezia 2013. Il bilancio di Stanze di Cinema, in attesa dei premi

Venezia 2013. La jalousie

La jalousie **1/2 Il nuovo film di Philippe Garrel è una sorta di corto-circuito familiare e cinematografico al tempo stesso. La jalousie mette in scena i genitori del regista, il padre - l'attore Maurice - che abbandonò lui e la madre per vivere con un'altra donna. Nel film però il padre è interpretato da Louis… Continue reading Venezia 2013. La jalousie