Annunci

Cannes 2017. La Palma d’Oro a The Square, Joaquin Phoenix e Driane Kruger migliori attori

 

La Palma d’Oro di Cannes 70 va a The Square di Ruben Ostlund, che l’ha ritirata coinvolgendo il pubblico del Grand Theatre in urlo liberatorio.

Il suo film, passato in concorso il secondo giorno del festival ed accolto positivamente, era stato un po’ dimenticato nei pronostici di fine rassegna. Ed invece dopo i premi a Forza Maggiore, presentato ad Un certain Regard tre anni fa, lo svedese si porta a casa il premio più importante.

The Square è il ritratto del curatore di un museo d’arte contemporanea, travolto dai suoi problemi privati e dalle sue responsabilità pubbliche. A noi era parso un film fin troppo ricco di suggestioni, di temi, di indizi, di exploit narrativi, non sempre necessari.

Alla fine, la giuria guidata da Pedro Almodovar deve aver condiviso le sue provocazioni intellettuali, preferendolo ad un gruppo di film ancora più controversi ed assai più cupi, che hanno trovato comunque un posto d’onore nel palmarès.

Il Grand Prix è andato a 120 battements par minute, il film collettivo di Robin Campillo dedicato ad Act Up, l’associazione francese, che si occupò della lotta all’AIDS fin dagli anni ’80.

Entrambi i film – The Square e 120 battements par minute – saranno distribuiti in Italia da Teodora Film, la società fondata da Vieri Razzini.

Curiosamente il premio del 70° anniversario non ha sorriso ad un film, ma ad un’attrice, Nicole Kidman, che era presente con due film in concorso e due film fuori concorso: è stata la sua grande rentrée e Almodovar l’ha voluta sottolineare così.

I migliori attori sono abbastanza giustamente Joaquin Phoenix, monumentale in You were never really here e Diane Kruger nel film In the Fade: la sua interpretazione è davvero l’unica cosa da salvare del film di Fatih Akin.

Sofia Coppola si porta a casa il premio per la migliore regia, per il remake di The Beguiled, mentre forse i premi migliori restano confinati in fondo: Lynne Ramsay e Yorgos Lanthimos si dividono il premio per la sceneggiatura e Andrei Zvyagintsev conquista il premio della giuria, non senza nascondere una certa delusione.

La Caméra d’Or al miglior esordio è andata a una donna, Léonor Serraille, per il forte ritratto femminile di Jeunne Femme. La regista ha ritirato il premio con la sua attrice protagonista, Laetitia Dosch.

In un concorso francamente debole, come testimoniato anche dai report dei critici internazionali e da quello piuttosto duro di Variety, la giuria non ha sbagliato, individuando certamente non solo i film più interessanti, ma anche quelli capaci di parlare ad un pubblico e premiando un giovane autore, il quale, se ha sbagliato qualcosa, lo ha fatto certamente per generosità.

The Square è tuttavia un film che è già scolorito, pochi giorni dopo la sua proiezione: non sembra avere le gambe forti del capolavoro. E’ un film che avrebbe meritato forse un produttore più attento e un maggior lavoro in sala di montaggio, ma certamente, come Forza Maggiore, non lascia indifferenti, mette il dito nelle contraddizioni della nostra borghesia e del nostro modo di vivere, oltre che nel mito dell’idilliaca società scandinava.

I premi a Ostlund, alla Ramsey, a Lanthimos, Campillo e Zvyagintsev,  segnalano, in ogni caso, un gruppo eterogeneo di grandi talenti europei, con uno sguardo forte sulla realtà, una capacità di racconto ancora da affinare, ma un’urgenza, che traspare dalle loro opere.

Il palmarès di Cannes 70

Palma d’Oro: The Square di Ruben Ostlund

Gran Premio Speciale del 70°anniversario: Nicole Kidman

Grand Prix: 120 battements par minute di Robin Campillo

Miglior regista: Sofia Coppola per The Beguiled

Miglior attore: Joaquin Phoenix per You were never really here

Migliore attrice: Diane Kruger per In the Fade

Migliore sceneggiatura ex aequo: Lynne Ramsay per You were never really here & Yorgos Lanthimos, Efthimis Filippou per The Killing of a Sacred Deer

Premio della Giuria: Loveless di Andrei Zvyagintsev

Caméra d’Or: Jeunne Femme di Léonor Serraille

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: