I migliori dell’anno per i Cahiers du Cinema

Linconnu_du_lac_GUIRAUDIE_pour_VVE_2

Anche se il blasone e l’autorevolezza dei Cahiers non è più quella degli anni ’50 e ’60, la rivista francese si difende con i denti e rilancia con la sua lista dei dieci migliori dell’anno.

Una lista anche coraggiosa e discutibile, soprattutto per il sopravvalutatissimo Lo sconosciuto del lago che la guida e per la presenza francamente spropositata di film francesi (ben 5 su 10).

4 titoli erano a Cannes, 3 a Venezia ed 1 a Berlino. La bataille de Solférino è un documentario sulla vittoria di Hollande.

Ecco tutti i titoli. Seguite i link alle nostre recensioni:

1. Lo sconosciuto del lago di Alain Guiraudie
2. Spring Breakers di Harmony Korine
3. La vita di Adele  di Abdellatif Kechiche
4. Gravity di Alfonso Cuaron
5. Il tocco del peccato di Jia Zhangke
6. Lincoln di Steven Spielberg
7. La Jalousie di Philippe Garrel
8. Nobody’s Daughter Haewon di Hong Sang-soo
9. Les rencontres d’après minuit di Yann Gonzalez
10. La bataille de Solférino di Justine Triet

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.