Gabriele Salvatores torna sul set per Educazione Siberiana

Gabriele Salvatores si appresta a girare da fine agosto, in Italia ed in Lituania, l’adattamento di Educazione Siberiana, tratto dal romanzo di Nicolai Lilin, pubblicato da Einaudi.

Stefano Rulli, Sandro Petraglia e Gabriele Salvatores hanno scritto la sceneggiatura per Cattleya.

Il protagonista sarà John Malkovich, nel ruolo del nonno Kuzja che insegna al giovane nipote Kolyma (interpretato dal lituano Arnas Fedaravičius) l’etica dei “Criminali Onesti”.

La storia è ambientata nel sud della Russia tra il 1985 ed il 1995 ed ha il respiro classico di un western atipico, per abientazioni e paesaggio.

La vita di un ragazzo siberiano educato da un’intera comunità criminale a diventare una contraddizione vivente, e cioè un «criminale onesto». Le avventure di strada, le giornate al fiume, gli scontri tra adolescenti guerrieri. E soprattutto il sapere dei vecchi, che portano l’esistenza tatuata sulla pelle e trasmettono con pazienza e rigore il loro modo di capire il mondo. La Transnistria, terra di tutti e di nessuno, crocevia di traffici internazionali e di storie d’uomini.Una grande epopea criminale raccontata da chi l’ha vissuta, con una forza che ti agguanta e non ti lascia più.

Qui trovate un articolo di Roberto Saviano sul romanzo di Lilin

Un pensiero riguardo “Gabriele Salvatores torna sul set per Educazione Siberiana”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.