Cannes 2015. Al di là delle montagne

Al di là delle montagne - Mountains may depart *1/2 Il nuovo film di Jia Zhangke, a due anni di distanza da Il tocco del peccato e' una delle delusioni piu' concenti del concorso. Dal maestro della Sesta Generazione cinese non ci aspettavamo questo tradizionale melo' in tre tempi, che sembra scritto dai Wachowski di Cloud… Continue reading Cannes 2015. Al di là delle montagne

Cannes 2013. Il tocco del peccato

Il tocco del peccato - A touch of sin *** Jia Zhangke e' sembre stato capace di far esplodere le contraddizioni della grande locomotiva cinese, raccontando con sguardo antonioniano i paradossi e la crudelta' di un mondo nuovo, spinto ad una crescita insensibile alle ragioni degli uomini. Leone d'Oro a Venezia con il suo ultimo… Continue reading Cannes 2013. Il tocco del peccato

Venezia 2011. Cut di Amir Naderi apre Orizzonti

Cut di Amir Naderi, poema visivo d'amore per il cinema ambientato nel mondo degli yakuza, è il film di apertura della sezione Orizzonti alla 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (31 agosto - 10 settembre 2011), diretta da Marco Mueller e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. E’ stata inoltre definita la composizione… Continue reading Venezia 2011. Cut di Amir Naderi apre Orizzonti

Il Pardo d’Onore a Jia Zhang Ke

Il Festival di Locarno ha deciso di premiare col Pardo d'Onore il giovanissimo regista cinese Jia Zhang Ke, uno dei talenti più originali del cinema mondiale e uno dei pochi cineasti cinesi non asserviti al regime. La premiazione si terrà giovedì 5 agosto alle 21.30 in Piazza Grande, mentre venerdì 6 agosto è previsto al… Continue reading Il Pardo d’Onore a Jia Zhang Ke

Il diario di Cannes 2010 – 4

Paolo Mereghetti si lamenta, sul Corriere di oggi, della scarsa qualità dei film in concorso, dopo avere sostanzialmente stroncato i nuovi Kitano e Inarritu. Presto vi riferiremo le nostre impressioni, ma certamente l'edizione 2010 non è certo in grado di competere con quella dell'anno scorso, nella quale brillava più di un film destinato a durare.… Continue reading Il diario di Cannes 2010 – 4

Jia Zhang Ke: retrospettiva completa al MOMA di New York

Jia Zhang Ke, il più straordinario cineasta cinese ed uno dei talenti più straordinari del cinema mondiale, a soli 40 anni è stato onorato dal MOMA di New York con uan retrospettiva completa dei suoi film. Dal debutto di Xiao Wu-Pickpocket sino agli ultimi 24 City e Cry me a river, passando per il Leone d'oro di… Continue reading Jia Zhang Ke: retrospettiva completa al MOMA di New York

Johnnie To e Jia Zhang Ke

  Difficile immaginare questi due registi in uno stesso post: il mago dell'action di Hong Kong assieme al più interessante dei giovani talenti cinesi, premiato con il Leone d'Oro per Still Life.   Invece è proprio così: gireranno un film d'azione insieme, In the Qing Dynasty, una produzione di Johnnie To per Media Asia e Milky Way,… Continue reading Johnnie To e Jia Zhang Ke

Still Life

“Volevo riprendere la nozione pittorica di natura morta nel mio film al fine di rimettere, reinstillare la vita, attraverso l’immagine del cinema, per mostrare come la vita permanga laddove si è dimenticata”   Jia Zhang-ke, 2006 Still Life, perpetuando una tradizione di tutte le edizioni della Mostra, curate da Marco Mueller, è stato presentato sul Lido… Continue reading Still Life