Nastri d’argento: vincono Sorrentino e Martone

Il regista del miglior film dell'anno - secondo l'antica definizione dei Nastri - è Paolo Sorrentino con Youth - La giovinezza. La migliore sceneggiatura quella di Anime nere, che ha trionfato ai David due settimane fa e che invece esce dai Nastri con poche soddisfazioni. Noi e la Giulia conquista il premio per la miglior commedia,… Continue reading Nastri d’argento: vincono Sorrentino e Martone

Annunci

Anime nere trionfa ai David di Donatello

E' Anime nere di Francesco Munzi il miglior film italiano della stagione: 9 David di Donatello, compresi i premi per il miglior produttore, la miglior regia, la miglior sceneggiatura. I migliori attori sono Elio Germano per Il giovane favoloso e Margherita Buy per Mia Madre, mentre i migliori non protagonisti sono Carlo Buccirosso per Noi… Continue reading Anime nere trionfa ai David di Donatello

Sorrentino e Munzi in testa alle candidature per i Nastri d’Argento

Sono Youth di Paolo Sorrentino e Anime nere di Munzi i film con più candidature ai Nastri d'Argento, assegnati dai giornalisti cinematografici italiani del SNGCI. I premi saranno consegnati a Taormina il 27 giugno prossimo. Nastro dell'Anno è Il giovane favoloso di Mario Martone. Nella cinquina dei migliori registi oltre a Sorrentino e Munzi entrambi… Continue reading Sorrentino e Munzi in testa alle candidature per i Nastri d’Argento

David di Donatello: Anime Nere, Il giovane favoloso e Mia Madre in testa alle candidature

La cerimonia di premiazione dei Premi David di Donatello giunge, quest’anno, alla 59 ͣ edizione con voti espressi su un totale di 24 film italiani di cui tre raggiungono il massimo numero di nomination: Anime Nere di Francesco Munzi (16 nomination), Il giovane favoloso di Mario Martone (14 nomination) e Mia madre di Nanni Moretti (10 nomination).… Continue reading David di Donatello: Anime Nere, Il giovane favoloso e Mia Madre in testa alle candidature

I consigli della settimana

Tre film da segnare questo weekend: il primo arriva da Venezia ed è Anime Nere di Francesco Munzi, una storia di famiglia e di onore tra l'Aspromonte e Milano. Tre fratelli diversi, un padre ammazzato e mai vendicato, le nuove generazioni che scalpitano e vogliono tutto e subito. Finirà in tragedia. Il secondo è una biografia di… Continue reading I consigli della settimana

I sette italiani per l’Oscar

Sono sette i film italiani che si candidano ad essere il prescelto da sottoporre all'Academy per l'Oscar. Ce ne sono alcuni francamente imbarazzanti... Allacciate le cinture di Ferzan Ozpetek; Anime nere di Francesco Munzi; Il capitale umano di Paolo Virzì; In grazia di dio di Edoardo Winspeare; Le meraviglie di Alice Rohrwacher; Song’e Napule dei… Continue reading I sette italiani per l’Oscar

Venezia 2014. Anime nere

Anime nere *** Francesco Munzi torna a Venezia con il suo terzo film, ambientato nella livida Milano della 'ndrangheta ed in Aspromonte. Il suo è il racconto nerissimo di una famiglia ossessionata dalla morte e dalla vendetta. Il ritratto antropologico di una terra e dei suoi abitanti: tre fratelli, Luciano, Luigi e Rocco Carbone. Il… Continue reading Venezia 2014. Anime nere