I consigli della settimana

Sei uscite da segnalare questo weekend, quattro in sala e due su Netflix.

Cominciamo dal nuovo film di Todd Haynes, la storia vera dell’avvocato Robert Bilott e della sua battaglia ventennale contro il colosso della chimica Dupont.

Un film civile, appassionante, consigliatissimo.

Cattive acque di T.Haynes ***

Assai meno consigliato il terzo capitolo della saga di Bad Boys, fiacco da ogni punto di vista. Idee zero, azione di routine, la solita ironia sghignazzante.

A ridatece Michael Bay!

Bad Boys For Life di Adil El Arbi, Bilall Fallah *1/2

Il nuovo film di Christoph Honoré viene invece da Cannes dell’anno scorso, sezione Un Certain Regard.

Dopo vent’anni di matrimonio, Richard scopre che Maria lo tradisce. Lei decide di lasciare il domicilio coniugale e di trasferirsi nell’hotel di fronte, dal quale avrà una vista privilegiata sul suo appartamento, su Richard e sul loro matrimonio. Nella stanza 212 Maria riceverà delle visite inattese dal suo passato, con le quali rivivrà i ricordi di amori sognati e perduti in una magica notte che le cambierà la vita.

Con Chiara Mastroianni.

L’hotel degli amori smarriti di C.Honoré

 

Per cambiare vita non si è mai troppo vecchi. Questo almeno sperano Attilio, Giorgetto e il Professore, tre romani sulla settantina, variamente disastrati, che un giorno decidono di mollare la vecchia vita di quartiere e andare a vivere all’estero. All’estero dove?

Lontano lontano è l’ultimo film recitato da Ennio Fantaschini.

Lontano lontano di G.Di Gregorio

Infine su Netflix troverete il bellissimo melò taiwanese A Sun che ha vinto i gloriosi Golden Horse Awards qualche mese fa.

Un film emotivamente molto ricco, che racconta il percorso di una famiglia atraverso il dolore, la perdita, l’accettazione di sè.

A Sun di Chung Mong hong ***

Assai meno necessario il nuovo film di Dee Res (Mudbound) con Anne Hathaway e Willem Dafoe, tratto dal romanzo di Joan Didion.

Spinta dal senso di colpa, una giornalista veterana di Washington, D.C. (il premio Oscar Anne Hathaway) accetta di svolgere un compito per suo padre (il candidato agli Oscar Willem Dafoe), trasformandosi da autrice a ignara protagonista della storia che sta cercando di pubblicare…

Il suo ultimo desiderio di D.Rees [Netflix]

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.