Rami Malek, Glenn Close e Black Panther vincono gli Screen Actors Guild Awards

Gli attori si sono espressi e hanno scelto i migliori interpreti per il 2018.

Il sindacato di categoria ha premiato Black Panther come migliore ensemble (?!) e per i migliori stunt, mentre Rami Malek per il calco di Freddy Mercury di Bohemian Rhapsody ha vinto tra gli attori e Glenn Close per lo sconosciuto The Wife si è imposta tra le attrici.

A Mahershala Ali (Green Book) e Emily Blunt (A quiet Place) il premio per i non protagonisti: per Ali è il secondo in due anni, dopo quello conquistato per Moonlight…

Difficile condividere queste scelte, se non forse quella di Glenn Close, che suona come un premio alla carriera.

Tant’è. Accontentiamoci…

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.