Tom Cruise per The man from U.N.C.L.E.

man-from-uncle-united-network-command-for-law-enforcement

Il progetto, scritto da Scott Z. Burns per Steven Soderbergh e la Warner Bros avrebbe dovuto essere interpretato da George Clooney due anni fa.

Poi Clooney ha rinunciato per i noti problemi al collo, che lo affliggono sin dai tempi di Syriana, e Soderbergh ha preferito passare oltre.

Ora nessuno dei due è più disponibile e la Warner ha contattato Guy Ritchie (Sherlock Holmes) per dirigere l’adattamento cinematografico di una serie tv anni ’60, su due agenti governativi della United Network Command for Law Enforcement.

Dopo i buoni risultati di Mission:Impossible Protocolo fantasma e Jack Reacher e dopo aver visto in anteprima All you need is kill di Doug Liman, la Warner ha offerto la parte dell’agente Napoleon Solo a Tom Cruise.

Cruise ha un rapporto privilegiato con la Paramount. Ma si sta muovendo a tutto campo. A metà aprile uscirà anche Oblivion per la Universal, il suo ritorno alla fantascienza diretto da Joseph Kosinski.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.