A room with a view: il Guardian su Moonrise Kingdom

hr_moonrise_kingdom_19

“Per alcuni, Moonrise Kingdom non sarà altro che un soufflé di stranezze, ma bisogna dire che lievita superbamente.”

Peter Bradshaw assegna quattro stelle su cinque all’ultimo film di Wes Anderson: dopo la prima visione a Cannes 2012 (dove il film ha aperto il Festival, in concorso) e dopo la prima uscita nel Regno Unito, lo scorso 24 maggio.

Se non amate il cinema che omaggia il cinema (e l’immaginario) di una volta, fatto di dettagli e oggetti di scena bizzarri, lasciate perdere: Moonrise Kingdom non è il film che fa per voi. La storia è semplicissima, già vista mille volte sul grande schermo: negli Stati Uniti dei primi anni Sessanta, due preadolescenti scappano di casa per una fuga d’amore, e gli adulti gli vanno appresso.

Il bello (o il brutto: dipende dai gusti) di Anderson sta nel ricreare l’atmosfera di un’epoca e renderla magica, concentrandosi su dettagli infinitesimali – un mangiacassette, il trucco azzurro intenso della protagonista, le uova al tegamino del solitario poliziotto (Bruce Willis). E’ questo, secondo Bradshaw, il talento del regista statunitense, che spesso corre sul filo dell’esercizio di stile fine a se stesso, ma a volte riesce a confezionare una commedia gradevole, ricca nelle immagini così come nello spirito.

This is an evocation of young love in a more innocent America: a charming, beautifully wrought, if somehow depthless film; heartfelt and thought through to the tiniest, quirkiest detail in classic Anderson style.

Moonrise Kingdom esce oggi nelle sale italiane.

Annunci

Un pensiero riguardo “A room with a view: il Guardian su Moonrise Kingdom”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.