Avatar ancora senza limiti nel mondo

Questa settimana Avatar ha perso la testa del Box Office italiano, a favore di Genitori e figli, il nuovo film di Veronesi e di Invictus di Eastwood.

Ha però superato i 62 milioni di euro complessivi e quindi il record italiano del Titanic.

Veronesi, con grande classe e preziosa eleganza, ha affermato in proposito:

“Sono contento, ci voleva un film capace di togliere questo odioso primato ad Avatar. Era umiliante dopo sei settimane, siamo soddisfatti e speranzosi per il futuro di Genitori & figli, perché ha un gradimento molto alto. E comunque un Avatar l’abbiamo pure noi: è Max Tortora, per vederlo con il suo metro e 94 ci vogliono gli occhialini 3D….”.

Se i film, capaci di togliere l’odioso primato (??!!) ad Avatar, sono quelli di Veronesi, allora forse meglio James Cameron per altre 52 settimane…

Comunque con l’uscita mercoledì di Alice, moltissime sale 3D saranno occupate dal nuovo film di Burton.

La corsa del film di Cameron dovrebbe rallentare vistosamente…

Nel mondo, Avatar ha superato i 706 milioni negli Stati Uniti e i 2.551 complessivi. Anche considerando l’inflazione, Avatar ha ormai lasciato alle sue spalle Titanic e Guerre Stellari:

Incasso rivalutato – Film – Incasso originale
$2,551,000,000 – Avatar – $2,551,000,000
$2,480,000,000 – Titanic – $1,842,900,000
$2,197,000,000 – Star Wars – $775,400,000
$1,892,000,000 – Jaws – $470,700,000
$1,743,000,000 – The Exorcist – $441,100,000

Forse solo Via col Vento ha incassato di più, ma reperire dei dati corretti, relativi all’incasso mondiale del film di Fleming è difficile. Box Office Mojo parla di 400 milioni complessivi e pertanto di circa 2.500-3.000 milioni di dollari rivalutati.

Manca poco…

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...