Gli Oscar premiano l’altra America: 4 statuette a La forma dell’acqua

L'altra America si sarebbe detto una volta. Le altre Americhe sarebbe più corretto dire oggi. Gli Oscar del trionfo politically correct non scontentano quasi nessuno. Per la quarta volta in cinque anni, il miglior regista è un messicano, questa volta è toccato a Guillermo Del Toro, dopo Inarritu e Cuaron. Il suo La forma dell'acqua,… Continue reading Gli Oscar premiano l’altra America: 4 statuette a La forma dell’acqua

Annunci

Tre manifesti a Ebbing Missouri vince i BAFTA. Del Toro miglior regista

Tre manifesti a Ebbing, Missouri domina anche i BAFTA, gli Oscar inglese, conquistando ben cinque premi: miglior film, migliore sceneggiatura originale, migliore attrice con Frances McDormand, migliore attore non protagonista, Sam Rockwell e miglior film inglese. La forma dell'acqua di Del Toro deve accontentarsi di tre premi per regia, colonna sonora e scenografie, peraltro molto… Continue reading Tre manifesti a Ebbing Missouri vince i BAFTA. Del Toro miglior regista

Tre manifesti a Ebbing Missouri trionfa agli Screen Actors Guild Awards

Gli attori preferiscono i tre manifesti di McDonagh alla favoletta melensa di Del Toro e al coming of age giovanile di Greta Gerwig. Questo è quanto emerge dai premi assegnati questa notte a Hollywood dalla Screen Actors Guild of America, il grande e potente sindacato degli attori, il più rappresentato anche all'interno dell'Academy. Tre manifesti… Continue reading Tre manifesti a Ebbing Missouri trionfa agli Screen Actors Guild Awards

Tre manifesti a Ebbing trionfa ai Golden Globes. Del Toro miglior regista. Tutte le foto dei vincitori!

E' il bellissimo film diretto da Martin McDonagh (In Bruges, 7 psicopatici) presentato in anteprima a Venezia, a dominare la notte dei Golden Globes. Tre manifesti a Ebbing, Missouri vince i premi per il miglior film, la miglior sceneggiatura, la migliore attrice, con la straordinaria Frances McDormand, e il miglior attore non protagonista, con l'altrettanto… Continue reading Tre manifesti a Ebbing trionfa ai Golden Globes. Del Toro miglior regista. Tutte le foto dei vincitori!

L’ora più buia. Recensione in anteprima!

L'ora più buia ** Costretto a rialzarsi dopo il desolante insuccesso di Pan, Joe Wright, giovane regista inglese con una carriera già prestigiosa, che all'adattamento letterario (Orgoglio e pregiudizio, Anna Karenina, Espiazione) ha alternato operazioni più coraggiose e inconsuete (Hanna, Pan, l'episodio Nosedive di Black Mirror), questa volta ha deciso di mettere la sordina al suo… Continue reading L’ora più buia. Recensione in anteprima!

Darkest Hour: nuovo trailer online!

Joe Wright ha diretto Gary Oldman in Darkest Hour, nei panni del primo ministro Winston Churchill. Il film si concentra sugli anni della Seconda Guerra Mondiale e sulla fermezza con cui lo statista rispose alle avanzate tedesche conducendo gli alleati alla vittoria sul nazifascismo. Darkest Hour è stato scritto da Anthony McCarten (La teoria del… Continue reading Darkest Hour: nuovo trailer online!

Darkest Hour: il primo trailer online

Il nuovo film di Joe Wright (Espiazione, Anna Karenina) è dedicato a Winston Churchill, nell'ora più scura della Seconda Guerra Mondiale. Darkest Hour è interpretato con straordinaria capacità mimetica da Gary Oldman nei panni dello statista inglese, oltre che da Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane e Ben Mendelsohn. A thrilling and inspiring true story… Continue reading Darkest Hour: il primo trailer online

Darkest Hour di Joe Wright: la prima immagine di Winston Churchill

E' stata diffusa la prima immagine del nuovo film di Joe Wright (Espiazione, Anna Karenina), Darkest Hour, scritto da Anthony McCarten (La teoria del tutto). Il film racconterà l'ascesa di Winston Churchill e la sua sfida al Partito Conservatore e alla minaccia nazista, che dilagava in Europa. Irriconoscibile nei panni del grande statista inglese è Gary… Continue reading Darkest Hour di Joe Wright: la prima immagine di Winston Churchill

Venezia 2015. Man Down

Man Down * Il nuovo film di Dito Montiel (Guida per riconoscere i tuoi santi, Boulevard) è un racconto di guerra, ambientato in un futuro apocalittico, in cui il protagonista, un soldato che ha combattuto in Afghanistan, accompagnato dal suo più caro amico, cerca le tracce che possano ricongiungerlo alla moglie ed al figlio. Costruito… Continue reading Venezia 2015. Man Down

Child 44. Il trailer

Dopo il successo in patria di Snabba Cash, il regista svedese Daniel Espinosa è stato attirato dalle sirene hollywoodiana ed ha girato Safe con Denzel Washington, un thriller piuttosto ordinario... Il suo nuovo film è questo Child 44, thriller ambientato nella Russia staliniana, arricchito da un cast molto interessante in cui spiccano Tom Hardy, Noomi Rapace, Joel Kinnaman,… Continue reading Child 44. Il trailer