Avatar 2: gli incassi del primo giorno in Italia e nel mondo

La misura del successo di un film come Avatar: La via dell’acqua è indubbiamente legata agli incassi internazionali.

In Italia il film ha debuttato con 1,5 milioni di euro il primo giorno, saliti a 2,6 con la giornata di giovedì.

E’ un dato buono, che cannibalizza il box office nazionale (giovedì Il gatto con gli stivali 2, secondo, si è fermato a 26.000 euro), complessivamente ancora sotto i dati di un anno fa.

Attendiamo i risultati del fine settimana per capire se i numeri del primo capitolo potranno essere ripetuti.

La concomitanza con semifinali e finali mondiali, certamente non aiuterà.

Negli Stati Uniti le prime proiezioni ci danno un primo giorno da 17 milioni di dollari giovedì sera. Considerando anche la durata del film (3 ore e 12 minuti), è un buon risultato, compatibile con Jurassic World, I guardiani della Galassia vol. 2 e The Batman, che hanno poi chiuso il weekend tra i 134 e i 208 milioni di dollari complessivi. Anche in questo caso la durata del film rimane un problema, costringendo le sale a programmare almeno uno spettacolo di meno.

Non solo, ma lo spettatore cerca di vederlo in 3D e Imax, formati premium che non tutte le sale riescono ad accontentare.

Nel resto del mondo il dato del primo giorno è pari a 21,2 milioni di dollari.

In Francia, in contemporanea con la semifinale mondiale il film ha incassato 2,9 milioni, in Germania 2,5, in Messico 1,5 e brasile 1 milione.

Molto bene in Corea con 3,3 milioni.

L’Italia è il quarto miglior risultato mondiale.

In Cina, molte sale chiuse per il lockdown da Covid: in due giorni di anteprime, mercoledì e giovedì, il film ha incassato 5 milioni.

 

 

 

 

 

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.