L’uomo d’acciaio. La Warner lavora al sequel con Henry Cavill

Come molti ricordano dieci anni fa, dopo l’uscita de L’uomo d’acciaio, il film di Zack Snyder dedicato a Superman, la Warner aveva in fretta e furia rigettato l’idea di un sequel, per spingere l’universo DC all’inseguimento della Marvel.

Erano nati così il progetto Batman v. Superman con l’introduzione anche di Gal Gadot come Wonder Woman, preludio della travagliatissima Justice League.

Ma se lo Snyder-verse è definitivamente defunto, dopo aver concesso al regista  l’onore delle armi, secondo quanto riferisce The Hollywood Reporter, la Warner sembra voler ritornare sui suoi passi, per riportare Henry Cavill nei panni di Kal-El/Clark Kent.

Non è una cattiva idea, perchè Cavill è certamente adatto al ruolo e ancora piuttosto giovane.

Charles Roven, storico produttore per la Warner, fin dai Batman di Nolan, dovrebbe supervisionare il progetto.

Sulla shortlist di registi/sceneggiatori da contattare ci sarebbe Christopher McQuarrie, uomo di fiducia di Tom Cruise, che l’ha voluto per tutte le sue ultime avventure di Mission: Impossibile e gli ha affidato anche le revisioni dello script di Top Gun: Maverick.

McQuarrie e Cavill peraltro hanno già lavorato assieme proprio sui set di Mission: Impossibile – Fallout.

Tutto questo si sposa anche piuttosto bene con l’affermazione di Dwayne Johnson che presentando il suo Black Adam, ha confessato di attendere il momento in cui il suo personaggio si scontrerà con l’Uomo d’acciaio.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.