Gli ascolti della notte degli Oscar crollano del 58%

Per la Abc è stata una debacle piuttosto clamorosa.

Se un calo era inevitabile e atteso rispetto alla cerimonia dell’anno scorso, anche perchè il trend è piuttosto chiaro nel corso degli ultimi vent’anni, il crollo del 58% è molto più ampio di quando gli stessi organizzatori vorrebbero ammettere.

Dai primi risultati di ratings,  la cerimonia ha raccolto solo 9.85 millioni di spettatori, rispetto ai 23.6 dell’edizione 2020. Nel 2019 erano stati 29,6 milioni e nel 2018 26,5 milioni di spettatori.

Addirittura nella fascia pregiata 18-49 il calo è del 64%.

Anche i Grammy, i premi dell’industria musicale sono scesi del 53% rispetto all’edizione 2020.

Le cause sono molte, ovviamente, la principale risiede nel fatto che la stagione cinematografica è stata compromessa dalla chiusura delle sale e dall’uscita dei film solo su piattaforma.

Peraltro il fatto che Nomadland fosse il vincitore annunciato da settembre non ha aiutato.  Il film della Zhao ha incassato in sala appena 2.5 milioni di dollari, prima di finire rapidamente su Hulu negli Stati Uniti.

Sostanzialmente si tratta di un film che gli americani non conoscono e forse la cerimonia ha dato l’impressione di essere un gioco privato tra addetti ai lavori.

 

 

 

 

Un pensiero riguardo “Gli ascolti della notte degli Oscar crollano del 58%”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.