L’ultimo Star Wars primo in tutto il mondo

Questo complicato weekend pre-natalizio è stato dominato dal ritorno di Star Wars.

L’ascesa di Skywalker si è conquistato la vetta un po’ dappertutto nel mondo, con 373 milioni di dollari.

Negli Stati Uniti il film di J.J.Abrams ha incassato 175 milioni di dollari in tre giorni, nonostante le recensioni mediocri che l’hanno accompagnato oltreoceano.

In ogni caso occorrerà vedere come il film passerà Natale e Capodanno, e come influirà il passaparola e il gradimento dei fans. 59% del pubblico è stato maschile e il 64% del pubblico aveva più di 25 anni.

I dati mondiali ci dicono che in UK  ha guadagnato 26.8 milioni di dollari. Ci sono poi Germania ($21.8m), Francia ($15.2m), Giappone ($14.6m), Australia ($12.6m), Cina ($12.1m), Spagna ($7.6m), Messico ($7.4m), Brazile ($5.9m), Russia ($5.8m) e Sweden ($4.6m).

Scende al secondo posto Jumanji: The Next Level con The Rock che aggiunge 26 milioni ad un totale ormai arrivato a 101 milioni di dollari.

Terzo posto per Frozen II, con 12 milioni nel weekend, 386 totali negli States e 1 miliardo e 103 milioni in tutto il mondo.

Cats è quarto con 6,5 milioni, Cena con delitto quinto con 6,1 e 89 complessivi e 185 nel mondo.

Sale al sesto posto Bombshell con 5 milioni e un totale di 5,4. Molto male Richard Jewell di Eastwood con 2,5 e 9,5 complessivi.

Anche in Italia, Star Wars Episodio IX fa suo il weekend lungo, cominciato mercoledì, con 5,3 milioni di euro, staccando nettamente Pinocchio di Matteo Garrone, che guadagna 2,7 milioni.

Al terzo posto Il primo Natale di Ficarra e Picone che ha superato i 6,1 milioni di euro, mentre Ozpetek è quarto con il suo La Dea Fortuna, con 1,4 milioni.

Vicinissimo ai 16 milioni invece Frozen II, mentre Cena con delitto supera i 3,2 milioni e L’immortale i 5,5 milioni.

Woody Allen con Un giorno di pioggia a New York nel frattempo ha raggiunto i 3 milioni.

Continua ad essere un box office in crescita nel nostro paese. Nel weekend si è registrato +35% sul 2018, con +14,5% anche a dicembre, sinora.

 

 

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.