I consigli della settimana

Come ogni venerdì appuntamento con i consigli per le visioni del weekend.

Cominciamo dal film di Kore-Eda che ha aperto la Mostra di Venezia lo scorso mese di agosto, Le Verità.

E’ il suo primo film francese con due star d’oltralpe, Catherine Deneuve e Juliette Binoche. La prima grande attrice al tramonto, la seconda scrittrice che ha sempre sofferto la personalità strabordante della madre.

In occasione dell’uscita di un’autobiografia e sul set di un nuovo film, le due finiranno per comprendersi come mai prima, superando i pregiudizi di sempre.

Le verità di H.Kore-Eda **1/2

In sala troverete anche il nuovo film di Ang Lee, che con gli ultimi suoi tre film sembra aver imboccato la strada della sperimentazione, di formati, velocità e stereoscopia, perdendo di vista di lavoro in lavoro la coerenza drammatica delle sue opere. Da Vita a Pi a Billy Lynn, sino a questo sciagurato Gemini Man, il suo cinema si è fatto sempre più sintetico, robotico, vicino ai games e alla freddezza digitale, senza più un’oncia di quell’umanità che ha fatto grande i suoi lavori.

Peraltro tutto questo clangore tecnologico ha prodotto un risultato che neppure una sala in tutti gli Stati Uniti – figuriamoci in Italia – riuscirà a proiettare come inteso da Lee.

Nessuno avrà Gemini Man in 3D+ HFR a 120 fps e 4K. Al massimo il suo film sarà proiettato a 2K.

Sconfortante.

Gemini Man di A.Lee *

Ancor più modesta e prima di senso è la commedia Non succede, ma se succede… con l’improbabilissima coppia Seth Rogen e Charlize Theron. Lui giornalista fre lance, lei ministro degli esteri e probabile candidata alla presidenza, coinvolti in un affaire sentimentale che annoia dopo dieci secondi netti.

Non succede, ma se succede… di J.Levine *

In uscita su Netflix anche il sequel di Breaking Bad, con Jesse Pinkman (Aron Paul) in fuga, pochi istanti dopo la fine dell’ultimo episodio.

Cosa gli accadrà?

El Camino – Il film di Breaking Bad di V.Gilligan [Netflix] **

Infine vi segnaliamo solo per i canoni tre giorni della prossima settimana, lunedì, martedì e mercoledì, la nuovissima versione di Apocalypse Now, il Final Cut curato da Storaro e Coppola, restaurato, rimasterizzato in Dolby Atmos e rilanciato nelle sale grazie alla Cineteca di Bologna.

Un capolavoro senza tempo che non smette di interrogare e interrogarci.

Per chi non l’ha mai visto e per chi ha ancora voglia di rivederlo. Un must see.

Apocalypse Now – Final Cut di F.F.Coppola [solo il 14,15, 16 ottobre] ****

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.