La commedia R-rated Good Boys conquista il box office nel weekend di Ferragosto

E’ la commedia prodotta dal duo Seth Rogen e Evan Goldberg, Good Boys, a conquistare la vetta del box office di Ferragosto negli USA, con un sorprendente risultato di 21 milioni di dollari.

Interpretata da Jacob Trembley e da altri due giovanissimi attori, la commedia è R-rated, ovvero vietata ai minori, nonostante i protagonisti siano a mala pena adolescenti.

Il paradosso ha funzionato, in un weekend peraltro fiacco, in cui Hobbs & Shaw si trascina stancamente al secondo posto con appena 14 milioni nel suo terzo weekend e raggiungendo il magro totale di 133 milioni di dollari in patria che diventano 437 grazie agli incassi worldwide.

Terzo posto per Il Re Leone, ormai vicinissimo ad abbattere il muro dei 500 milioni in patria e capace di incassare 1 miliardo 435 milioni in tutto il mondo.

La Disney ha messo a segno il colpo storico di piazzare ben 5 film in otto mesi sopra al miliardo worldwide con Toy Story 4 che ha appena superato la soglia già raggiunta da Captain Marvel, Avengers: Endgame, Aladdin, Il Re Leone. 

Se consideriamo che Spider-Man: Far From Home ha incassato 1,1 miliardi e pur distribuito dalla Sony, è prodotto dalla Marvel-Disney, le dimensioni del successo appaiono francamente preoccupanti.

Tarantino scende all’ottavo posto con 114 milioni di dollari. Ma il suo successo ce lo diranno le uscite all’estero, programmate per settembre.

La commedia springsteeniana Blinded By The Light apre maluccio con appena 4,4 milioni e il nono posto. Ancora peggio Where’d You Go, Bernadette? di Linklater, poco amato dai critici, discusso dai lettori del romanzo originale e ignorato dal grande pubblico: appena 3,4 milioni per il film con Cate Blanchett.

In Italia Hobbs & Shaw mantiene la vetta e supera abbondantemente i 4,2 milioni di euro d’incasso, mentre l’horror Crawl, nonostante la tambureggiante pubblicità non va al di là di 300.000 euro.

Terzo posto per MIB International, che è fermo a 2,5 milioni di euro, mentre Toy Story 4 supera finalmente i 6 milioni di euro.

Il resto sono briciole di un’estate non terribile come il 2018, ma su cui di certo non si può brindare a champagne…

 

 

 

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.