I consigli della settimana

dheepan_51000080_st_9_s-high

Tantissime nuove uscite nel weekend e ben quattro segnalazioni.

Cominciamo dalla Palma d’Oro dell’ultimo festival di Cannes, Dheepan, diretto da Jaques Audiard.

E’ la storia di un guerrigliero Tamil, costretto a fuggire dalla guerra civile in Ski Lanka, assieme a una donna e ad una bambina. Fingono di essere una famiglia. Dovranno ricominciare tutto in Francia: ma la banlieu non è meno violenta e sanguinaria, con due bande criminali che lottano per la supremazia sul territorio.

Il lavoro di Audiard sui personaggi e sulla costruzione dell’identità è come sempre straordinario e se Dheepan ha un limite è solo nel confronto con i capolavori che l’hanno preceduto (Il profeta, Sulle mie labbra, Un sapore di ruggine e ossa).

Lo troverete in 86 sale.

Molto deludente è invece il nuovo film di Benicio Del Toro che dopo Il labirinto del fauno e Hellboy II non ha più indovinato nulla, perdendo molti anni per rincorrere un inutile Lo Hobbit, che infine ha dovuto lasciare a Peter Jackson, quindi con il pessimo e bamboccesco Pacific Rim e quindi con questo Crimson Peak, che vorrebbe rinverdire i fasti del gotico inglese, con la casa stregata protagonista assoluta, ma che si rivela in realtà assai fiacco, eccessivamente lungo ed persino noioso e senza grandi invenzioni visive. Sarà comunque in 237 sale.

Il terzo film viene direttamente dal Festival di Roma: The Walk di Robert Zemeckis, ricostruisce l’impresa di Philippe Petit, l’acrobata francese che si innamorò delle torri gemelle e nel 1974 tento la scalata al palazzo del World Trade Center con l’idea di fare una passeggiata su un filo teso a 400 metri da terra.

Il tentativo di Petit è già stato raccontato da James Marsh nel capolavoro Man on wire, premiato con l’Oscar cinque anni fa. Zemeckis l’ha voluto ricostruire in 3D,  Finale mozzafiato.

Uscita monstre in 389 sale italiane.

Infine vi segnaliamo il documentario-sensazione del Sundance, The Wolfpack, diretto da Crystall Moselle, che racconta l’incredibile storia dei sei fratelli Angulo che hanno trascorso tutta la loro vita lontano dalla società, reclusi in un appartamento situato nel Lower East Side di Manhattan. Sono tutti ragazzi estremamente brillanti, ma istruiti in casa: non hanno avuto alcun contatto con l’esterno. Tutto quello che hanno imparato viene dai film che hanno visto e che hanno meticolosamente ricreato usando elaborati oggetti di scena e costumi fatti in casa. Per anni questo è servito come uno sbocco creativo produttivo e un modo per allontanare la solitudine. Fino a quando uno dei fratelli è riuscito a fuggire dall’appartamento…

The Walk

Weekend del 22 ottobre 2015

Dheepan di J.Audiard *** Palma d’Oro a Cannes

Crimson Peak di G.Del Toro **

The Walk di R.Zemeckis

The Wolfpack di C.Moselle

A Como, l’Astra propone il bellissimo Dheepan di Jaques Audiard, mentre allo Spazio Gloria prosegue Suburra di Sollima, sulla Roma corrotta e deviata di Mafia Capitale.

Molte nuove uscite all’Uci di Montano: The Walk di Zemeckis, appena celebrato con il trentennale di Ritorno al Futuro, quindi Crimson Peak di Del Toro, Dark Places con Charlize Theron da un romanzo di Gillian Flynn e infine la coppia Scamarcio-Chiatti nel nuovo film di Marco Ponti, Io che amo solo te.

The Walk e Crimson Peak anche a Cantù, rispettivamente al Lux ed al Cinelandia.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.