Nuove immagini da Trouble with the curve

Di Clint Estwood si è parlato moltissimo in queste settimane per la sua sorprendente apparizione alla convention repubblicana, che a moltissimi nel mondo del cinema, da Roger Ebert in giù, è sembrata del tutto fuori luogo e di cattivo gusto.

Esporsi in modo così radicale, attaccando il Presidente in carica, con argomenti controversi per un repubblicano (la chiusura di Guantanamo, il ritiro delle truppe dall’Afghanistan) mi è parsa un’esibizione inutile, per una della icone più limpide del cinema americano degli ultimi 30 anni.

Non è certo nella politica di questo Republican Party, guidato da uno speculatore milionario, che i suoi personaggi disillusi, coraggiosi e anticonformisti potrebbero riconoscersi.

Clint ha peraltro un nuovo film in uscita, un film diretto dal suo storico produttore Robert Lorenz, in cui recita solamente, a fianco di Amy Adams e Justin Timberlake.

Trouble with the curve debutta il 21 settembre negli Stati Uniti.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.