Annunci

Kechiche mette all’asta la Palma d’Oro per completare il suo nuovo film…

Il Festival di Cannes non sarà contento: Abdel Kechiche sta mettendo all’asta una serie di suoi oggetti e memorabilia personali per raccogliere fondi da destinare alla post-produzione del suo nuovo film. Anzi dei suoi nuovi film: perchè Mektoub, My Love, tratto dal romanzo La Blessure, la vraie di François Bégaudeau è diventato un film doppio, Les dés sont jetés … Continua a leggere

Kechiche gira in gran segreto Mektoub is Mektoub

Sono in corso, in gran segreto, dallo scorso 8 settembre le riprese del nuovo film di Abdel Kechiche (Cous Cous, Venere Nera, La vita di Adele). Il progetto intitolato Mektoub is Mektoub, dovrebbe essere tratto dal romanzo di Antoine Bégaudeau, La blessure, la vraie, ma la sinossi riportata dal sito Cineuropa, che ha diffuso la notizia è molto … Continua a leggere

Abdel Kechiche adatta un romanzo di Bégaudeau, La blessure

Il regista di La vita di Adele ha scelto il suo prossimo progetto. Comincerà in estate l’adattamento di “La Blessure, la vraie” il romanzo di François Bégaudeau del 2011. Un libro di François Bégaudeau era all’origine de la classe, la Palma d’Oro del 2008, diretta Laurent Cantet. Il film racconterà la vita di un quindicenne, François, con poca stima … Continua a leggere

Kechiche scrive un film su Abelardo ed Eloisa

Abdel Kechiche è al lavoro su una nuova sceneggiatura che dovrebbe raccontare la storia di Abelardo ed Eloisa, nella Parigi del XII secolo tra scienza e religione, amore e fede, paura e desiderio. “Un film sur la pensée libre, la révolte contre l’ordre établi.” Kechiche sta lavorando anche ad una biografia dell’attrice hard Marlyn Chambers, … Continua a leggere

Mereghetti su La vita di Adele

Mereghetti ritorna dopo Cannes a raccontare La vita di Adele, la Palma d’Oro firmata Abdel Kechiche, sulle pagine del Corriere della Sera. […] il «metodo Kechiche», il suo modo di fare cinema sembra nascere proprio dall’ossessiva osservazione delle cose, da una macchina da presa (che spesso diventano due o tre o quattro) capace di scavare … Continua a leggere

La vie d’Adele: nuovo trailer americano

Il capolavoro di Kechiche uscirà con il titolo Blue is the warmest color il 25 ottobre anche negli Stati Uniti, oltre che in Italia, subito dopo il debutto francese. Nonostante la censura l’abbia vietato ai minori di 17 anni con un penalizzante NC17 (lo stesso rating di Blue Valentine, Shame e Killer Joe) la Sundance … Continua a leggere

La vie d’Adele: una valanga di nuove immagini

Nuove immagini da La vie d’Adele, il capolavoro di Abdel Kechiche, Palma d’Oro a Cannes. Nelle ultime settimane, con la presentazione del film a Toronto, le attrici ed il regista si sono scambiati accuse di basso livello, che però rendono alla perfezione l’eccezionalità del contesto e della lavorazione da cui ha preso forma il film. … Continua a leggere

La vie d’Adele: poster internazionale

Nuovo poster internazionale per La vie d’Adele, il film di Kechiche che ha trionfato all’ultimo Festival di Cannes. Nonostante le due attrici abbiano cominciato a sparlare del loro regista, dichiarando entrambe che non pensano di tornare a lavorare con lui e mostrando di non aver capito che la fatica delle riprese ha pagato un dividendo … Continua a leggere

La vie d’Adele. Il primo trailer!

Primo trailer per il film di Abdel Kechiche che ha vinto la Palma d’oro all’ultimo Festival di Cannes, La vie d’Adele – Blue is the warmest color uscirà in Francia il 9 ottobre. arriverà in italia in autunno, senza tagli.

Cannes 2013. Il bilancio di Mereghetti

Sul Corriere di oggi, Paolo Mereghetti commenta il verdetto di Cannes. “Si diceva che il diplomatico Spielberg non avrebbe mai dato la Palma d’oro a un film americano e infatti ha premiato il francese più iconoclasta e trasgressivo, Abdellatif Kechiche. Ma si diceva anche che non sarebbe stato insensibile alla cosiddetta «qualità americana», fatta di sottotono … Continua a leggere

Cannes 2013. La vie d’Adele vince la Palma d’oro!

“I want to dedicate this prize and this film to the wonderful young people of France who I met while making this film and who taught me so much about the hope for freedom and of living in harmony together. And to the young people who, not so long ago, lived through the Tunisian revolution, … Continua a leggere