Box Office mondiale: la Cina supera gli Stati Uniti

Giornata storica per il cinema. Per la prima volta dagli albori della settima arte, Hollywood cede lo scettro del mercato più ricco del mondo.

La Cina ha superato il box office americano con 1 miliardo 988 milioni nel 2020, lasciando gli americani circa 50 milioni più indietro.

Complice il COVID che sta devastando l’esercizio e la distribuzione americana, il sorpasso è finalmente avvenuto.

Il trend era già segnato da molti anni, ma la conquista del primato è avvenuta molto più rapidamente del previsto.

In Cina hanno riaperto il 75% delle sale e i blockbuster di produzione interna stanno occupando gli spazi una volta condivisi con le grandi produzioni nordamericane.

Si tratta di dati tragicamente in discesa rispetto all’anno scorso. Nel 2019 gli Stati Uniti avevano prodotto 11 miliardi e mezzo di dollari in biglietti venduti, mentre la Cina era a poco più di nove miliardi.

Quest’anno si supereranno di poco i due milioni e mezzo.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.