Francis Coppola ha rimontato e restaurato Il padrino parte III

E’ indubbio che l’ultimo capitolo de Il padrino sia il più debole e irrisolto dei tre film, lontano nel tempo e anche nei risultati, rispetto agli altri due.

Il casting di Sofia all’ultimo minuto, per sostituire Wynona Rider nella parte della figlia di Micheal Corleone, fu solo uno dei problemi di un film, che Coppola non avrebbe mai voluto girare, ma la sua precaria situazione finanziaria all’epoca fu decisiva per ritornare ai personaggi degli anni ’70.

Ora, grazie alla Paramount, Coppola ha deciso di restaurare e rimontare il suo film, modificando incipit e conclusione, oltre a molte altre scene.

La nuova versione richiamerà inoltre il nome di Mario Puzo, autore del romanzo e co-sceneggiatore dei tre film, il vero padrino dell’operazione.

Secondo quanto ha dichiarato Coppola: “‘Mario Puzo’s THE GODFATHER, Coda: The Death of Michael Corleone’ is an acknowledgement of Mario’s and my preferred title and our original intentions for what became ‘The Godfather: Part III’. For this version of the finale, I created a new beginning and ending, and rearranged some scenes, shots, and music cues. With these changes and the restored footage and sound, to me, it is a more appropriate conclusion to ‘The Godfather’ and ‘The Godfather: Part II’ and I’m thankful to Jim Gianopulos and Paramount for allowing me to revisit it.”

Il film tornerà nelle sale americane a dicembre.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.