IMAX riapre le sue sale in Cina

Ogni tanto una buona notizia, anche in campo cinematografico.

Il CEO di IMAX Richard Gelfond, che ha metà delle sue sale proprio in Cina, ha affermato che per aprile riapriranno le sale in tutto il paese, probabilmene in tempo per i festeggiamenti del May Day (1-5 maggio).

“I’m hoping — and a lot of this is subject to biology — that by June things will be somewhat more normal over there”.

Le sale sono chiuse in Cina dal 23 gennaio scorso. E ovviamente l’apertura sarà conbtingentata per mantenere il distanziamento sociale necessario.

“The early stages will see guests in every other seat in every other row. They’ll be coming back in a measured way”.

Il colpo è stato duro per tutta la filiera distributiva, ma l’andamento cinese può essere d’esempio per gli altri paese, che entrano ora nella fase più critica della pandemia.

“While that doesn’t make it less painful, it does make it less shocking. I saw this movie in China, and we have more understanding about what’s going on here”. 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.