Bad News. C’era una volta a… Hollywood bloccato in Cina

AGGIORNAMENTO 20.10.2019

Secondo altri report, Tarantino non avrebbe alcuna intenzione di modificare il suo film. Pertanto sarebbero semplicemente in corso trattative con il board cinese, per capire se è possibile sbloccare il film.

_________________________________________

Dopo aver ricevuto il via libera dal China’s Film Bureau, per la proiezione nelle sale cinesi a partire dal 25 ottobre, C’era una volta a… Hollywood è stato improvvisamente bloccato.

Sarebbe stato il primo film di Tarantino ad uscire in Cina. Django Unchained aveva subito lo stesso destino: il giorno stesso del suo debutto ritirato dalle sale, pare dopo che un funzionario di alto rango trovò disdicevole la violenza rappresentata, quindi pesantemente rimontato e poi uscito solo un mese dopo, quando le copie pirata ormai circolavano tranquillamente nel paese.

Nonostante C’era una volta a… Hollywood sia co-prodotto dalla Bona Film Group di Pechino, e nonostante le decisioni della commissione di censura non siano mai motivate,  il film è a rischio per una questione talmente aberrante da lasciare senza parole.

La figlia di Bruce Lee, Shannon, cittadina americana, nata negli Stati Uniti e vissuta tra Seattle e Los Angeles dalla morte del padre, avvenuta quando aveva solo 4 anni, ha fatto appello al China’s National Film Administration, chiedendo di modificare il modo con cui il padre viene descritto in una scena del film, nella quale si batte con lo stuntman immaginario Cliff Booth, interpretato da Brad Pitt.

E l’amministrazione cinese sembra averle prestato ascolto, bloccando il film.

Le considerazioni politiche, ideologiche, psicologiche fatele voi. A noi pare un abominio.

Secondo le voci raccolte da The Hollywood Reporter, Tarantino, spinto dai suoi co-produttori stafacendo il possibile per approntare una nuova copia da sottoporre al China’s Film Bureau, per ottenere una nuova autorizzazione e rispettare la data d’uscita del 25 ottobre prossimo.

E’ una corsa contro il tempo.

 

 

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.