Domino di Brian De Palma è finalmente pronto ad uscire…

Domino, il nuovo thriller, firmato da Brian De Palma e girato in gran parte in Europa, è pronto ad uscire nelle sale americane e anche in quelle italiane, il prossimo 31 maggio.

La produzione è stata, a detta di De Palma, un vero incubo, con difficoltà, ritardi e finanziamenti a singhiozzo: “Domino’ is not my project, I did not write the script. It is the revenge story of a revenge of a cop duo against terrorists who killed another. But the whole political aspect will be very little exploited, the film was more for me a new opportunity to explore a visual narrative. In the film, terrorists are obsessed with the idea that their actions are instantly visible live on the Internet or on TV.

I had a lot of problems in financing [‘Domino’]. I never experienced such a horrible movie set. A large part of our team has not even been paid yet by the Danish producers. The film is finished and ready to go out, but I have no idea what its future will hold, it is currently in the hands of the producers. This was my first experience in Denmark and most likely my last”.

Alla fine Domino arriverà in sala grazie alla Saban Films in USA e alla Eagle in Italia. Sarà ancora il montaggio terminato da De Palma? O una versione diversa?

Il film è interpretato da Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten e Guy Pearce e come molti dei progetti di De Palma nel nuovo secolo sono progetti marginali, frutto di commesse straniere, di opportunità colte per poter tornare sul set.

Questo è solo il suo secondo film in dieci anni, per uno dei più prolifici registi della New Hollywood: un cupio dissolvi, che neppure il bel documentario che gli ha dedicato Noah Baumbach nel 2015 e il continuo revival dei suoi capolavori ha potuto arrestare.

Questa è la sinossi ufficiale diffusa oggi: In a world wracked by terror and suspicion, Copenhagen police officer, Christian (Nikolaj Coster-Waldau), seeks justice for his partner’s murder by an ISIS member named Imran. On the hunt for the killer, Christian and a fellow cop are unwittingly caught in a cat and mouse chase with a duplicitous CIA agent (Guy Pearce) who is using Imran as a pawn to trap other ISIS members. Soon Christian is racing against the clock – not only seeking revenge, but to save his own life.

Queste invece le foto di scena:

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.