Fincher e Pitt di nuovo assieme per il sequel di World War Z

I produttori della Plan B, Dede Gardner e Jeremy Kleiner, hanno confermato che il sequel di World War Z si farà e le riprese cominceranno a giugno 2019, con Brad Pitt di nuovo nei panni di Gerry Lane, l’investigatore delle Nazioni Unite, convinto a cercare un antidoto al virus che ha trasformato la popolazione mondiale in zombie voracissimi e veloci.

Dopo il disastro produttivo del primo capitolo, che Marc Foster aveva abbandonato e che Drew Goddard e Damon Lindelof avevano salvato, riscrivendo completamente il terzo atto, il nuovo regista sarà David Fincher.

Il copione di questo sequel è stato scritto da Brad Kelly, che già aveva collaborato con Fincher al fallito remake della serie Utopia.

Nel frtattempo Fincher è impregnato con le riprese della seconda stagione di Mindhunter per Netflix, ma presto il duo di Se7en, Fight Club e Benjamin Button si ritroverà di nuovo per una terza avventura.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.