Gli Incredibili 2 aprono in vetta in Italia, negli USA prima Cate Blanchett

E’ l’adattamento del romanzo young adult The House With A Clock In Its Walls, diretto da Eli Roth ed interpretato da Jack Black e Cate Blanchett a guadagnarsi la testa del box office americano, con 26,8 milioni di dollari.

Anche il Cinemascore è buono, B+, per un film che non farà alla fine numeri incredibili, coprendo a fatica i costi di produzione. Anche perchè i numeri internazionali sono molto deludenti, con 3,1 milioni di dollari. In Italia uscirà il primo novembre con il titolo Il mistero della casa del tempo.

Al secondo posto resiste il thriller di Paul Feig, A simple favor, con 10 milioni e 32 complessivi in 10 giorni di programmazione.

Terzo l’horror The Nun che ha raggiunto ormai i 100 milioni di dollari in patria che diventano 292 in tutto il mondo, confermando la buona estate della Warner Bros, nonostante titoli molto discutibili.

Scende al quarto posto il nuovo The Predator diretto da Shane Black con 8,7 milioni e 40 complessivi: per la Fox un mezzo disastro.

Crazy & Rich resiste al quinto posto raccogliendo altri 6 milioni per un totale di 159 finora.

Il nuovo documentario di Michael Moore, Fahrenheit 11/9 debutta all’ottavo posto con 3 milioni: un buon risultato per un documentario, ma piuttosto deludente per un film del regista di Bowling For Columbine.

In Italia volano in testa Gli Incredibili 2 di Brad Bird, con 4,8 milioni di euro, raccolti in 5 giorni di programmazione.

Un ottimo risultato, soprattutto nel nostro depresso botteghino stagionale. Difficili i confronti con il primo capitolo, uscito in sala nel 2004.

Al secondo posto se la cava alla grande The Nun che raccoglie 2,4 milioni.

Da soli questi due film rappresentano quasi i 2/3 degli incassi settimanali.

Il sequel di Mamma Mia! e quello di The Equalizer si piazzano entrambi sopra al mezzo milione di euro. Poco sotto Gotti con John Travolta e Hotel Transilvania 3 che è vicinissimo ai 12 milioni complessivi.

Alle loro spalle Una storia senza nome di Roberto Andò. Il film è una sciagura, ma qualcuno gli ha dato fiducia: 346.000 euro.

Mission: Impossible Fallout si avvicina ai 5 milioni, supera Ant-Man and the Wasp e ‘vede’ Shark Il primo squalo, secondo nella breve classifica stagionale. Entrambi però saranno superati di slancio dall’animazione della Pixar firmata da Brad Bird, già nei prossimi giorni.

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.