Venezia 2018: First Man è il film d’apertura

Come due anni fa sarà ancora Damien Chazelle ad aprire la 75° Mostra del Cinema di Venezia, con il suo nuovo film First Man, dedicato a Neil Armstrong e all’allunaggio dell’estate del 1969.

Nel 2016 era stato La La Land ad aprire la kermesse del Lido, cominciando così la sua lunga marcia trionfale, conclusasi con sei Oscar, compreso quello per la migliore regia.

Ad accompagnarlo sul red carpet veneziano il 29 agosto ci saranno Ryan Gosling e Claire Foy i due protagonisti.

Probabilmente, come accade da diversi anni ormai, il film sarà anche in concorso: quest’anno è Guillermo Del Toro il Presidente della Giuria.

La selezioen ufficiale sarà annunciata solo la prossima settimana, mercoledì 25 luglio, ma sembrano ormai certi sia Roma di Alfonso Cuaron sia A star is born di Bradley Cooper.

Variety ha annunciato la notizia in esclusiva. Questo è il comunicato stampa ufficiale:

First Man (titolo italiano: Il primo uomo) diretto da Damien Chazelle (La La Land, Whiplash) e interpretato da Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foy, prodotto dalla Universal Pictures, è il film di apertura, in Concorso, della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2018) diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. L’annuncio della prima mondiale del film arriva alla vigilia del 49. anniversario dell’allunaggio dell’Apollo 11.

“E’ un autentico privilegio poter presentare in prima mondiale il nuovo, attesissimo film di Damien Chazelle – ha dichiarato il direttore Alberto Barbera – Un lavoro personale, affascinante e originale, piacevolmente sorprendente al confronto con gli altri film epici del nostri tempi, a conferma del grande talento di un regista tra i più importanti del cinema americano di oggi. Siamo grati alla Universal Pictures per aver accettato di condividere con noi l’apertura della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica con First Man”.

“Sono onorato dell’invito di Venezia e sono entusiasta di ritornare – ha dichiarato il regista Damien Chazelle – E’ particolarmente emozionante che questa notizia sia così vicina all’anniversario dell’atterraggio sulla luna. Non vedo l’ora di portare il film alla Mostra”.

First Man sarà proiettato in prima mondiale mercoledì 29 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

Sulla scia del loro successo premiato con 6 Oscar®, La La Land, il regista Damien Chazelle e la star Ryan Gosling fanno di nuovo squadra per First Man della Universal Pictures, l’avvincente storia della missione della Nasa per far sbarcare un uomo sulla luna, concentrandosi sulla figura di Neil Armstrong negli anni dal 1961 al 1969.

Profondo resoconto narrato in prima persona, il film esplora i sacrifici e il costo – per Armstrong e per gli Stati Uniti – di una delle missioni più pericolose della storia.

Scritto dal vincitore dell’ Oscar® Josh Singer (Spotlight), tratto dal libro di James R. HansenFirst Man è prodotto da Wyck Godfrey & Marty Bowen (La saga di Twilight,Colpa delle stelle) con la loro casa di produzione Temple Hill Entertainment, insieme a Chazelle.  Steven Spielberg, Isaac Klausner, Adam Merims Josh Singer sono gli executive producer.  DreamWorks Pictures co-finanzia il film.

www.firstman.com

Damien Chazelle – Note biografiche

Il vincitore dell’Oscar® Damien Chazelle ha scritto e diretto l’anno scorso il moderno musical La La Land, che ha ottenuto 14 nomination agli Oscar®, vincendone sei, incluso quello di miglior regista. Chazelle è stato il più giovane regista di sempre a ricevere questo premio. Il film ha vinto anche il numero record di sette Golden Globe, ed è stato insignito di cinque BAFTA con 11 nomination.

Il suo precedente film, Whiplash (2014), ha ricevuto cinque nomination agli Oscar® e tre statuette, inclusa quella per il migliore attore non protagonista a J. K. Simmons. Il suo corto del 2013, basato sulla sceneggiatura di Whiplash, ha vinto il premio della giuria per i cortometraggi al Sundance, e l’anno seguente il lungometraggio ha ottenuto al festival sia il premio della giuria, sia quello del pubblico.

Chazelle ha realizzato il suo primo film, Guy and Madeline on a Park Bench, quando era studente universitario alla Harvard University. Il film è stato inserito fra i migliori film dell’anno  da LA Weekly, The New York Times, The Village Voice  e The Chicago Tribune, fra le numerose testate.

Prossimamente per la televisione Chazelle presenterà il dramma musicale The Eddy per Netflix, e sta lavorando a un progetto per una serie drammatica per Apple, che lui dirigerà e di cui sarà produttore esecutivo.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.