Annunci

Son of Saul guida la shortlist dei film stranieri per l’Oscar

Son of Saul 2

L’Academy ha fatto le sue selezioni preliminari per la categoria del miglior film straniero e ha ridotto da 81 a 9 i candidabili.

Fuori l’Italia di Non essere cattivo e fuori anche lo straordinario El Club di Pablo Larrain.

Fuori anche i bellissimi film di Miguel Gomes, Roy Anderson e Hou Hsiao Hsien.

Tra i nove selezionati, come al solito, accanto a opere comunque note e presenti nei festival, ci sono illustri sconosciuti, come l’irlandese Viva e il finlandese The Fencer.

Il milanese Giulio Ricciarelli, per molti anni attore televisivo in Germania, conquista la shortlist con il suo primo film da regista, Labyrinth of Lies.

Belgium, “The Brand New Testament,” Jaco Van Dormael, director;
Colombia, “Embrace of the Serpent,” Ciro Guerra, director;
Denmark, “A War,” Tobias Lindholm, director;
Finland, “The Fencer,” Klaus Härö, director;
France, “Mustang,” Deniz Gamze Ergüven, director;
Germany, “Labyrinth of Lies,” Giulio Ricciarelli, director;
Hungary, “Son of Saul,” László Nemes, director;
Ireland, “Viva,” Paddy Breathnach, director;
Jordan, “Theeb,” Naji Abu Nowar, director.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: