Son of Saul guida la shortlist dei film stranieri per l’Oscar

L'Academy ha fatto le sue selezioni preliminari per la categoria del miglior film straniero e ha ridotto da 81 a 9 i candidabili. Fuori l'Italia di Non essere cattivo e fuori anche lo straordinario El Club di Pablo Larrain. Fuori anche i bellissimi film di Miguel Gomes, Roy Anderson e Hou Hsiao Hsien. Tra i… Continua a leggere Son of Saul guida la shortlist dei film stranieri per l’Oscar

Son of Saul: il primo trailer americano

E' uno dei film più acclamati dell'anno, Grand Prix all'ultimo festival di Cannes e sta per uscire negli Stati Uniti: Son of Saul dell'esordiente ungherese Lazlo Nemes è stato scelto dal proprio paese per concorrere all'Oscar. Il dramma di Antigone all’interno di un campo di sterminio: come riuscire a dare degna sepoltura al corpo di… Continua a leggere Son of Saul: il primo trailer americano

Son of Saul: il primo trailer del film rivelazione del Festival di Cannes

Son of Saul - Saul fia, opera prima dell'ungherese Laszlo Nemes, ha debuttato a Cannes nei primi giorni. Ma nonostante la collocazione anticipata si è portato a casa meritatamente il Grand Prix du Jury ed il premio FIPRESCI della stampa internazionale. Il dramma di Antigone all'interno di un campo di sterminio: come riuscire a dare… Continua a leggere Son of Saul: il primo trailer del film rivelazione del Festival di Cannes

Cannes 2015. Il figlio di Saul

Il figlio di Saul **** Siamo nel campo di concentramento di Auschwitz, la Guerra è nella sua fase più crudele: la Soluzione Finale assume le proporzioni dell'Olocausto. All'interno del campo c'è un Sonderkommando: kapò ebrei e semplici detenuti aiutano le SS nel sistematico sterminio di coloro che arrivano in treno, incoscienti della fine. Saul è costretto a lavorare… Continua a leggere Cannes 2015. Il figlio di Saul