Cannes 2015. Green Room

Green_Room

Green Room **

Sin dalla presentazione del programma della Quinzaine, Green Room si era segnalato come uno dei film capaci di far scorrere sangue e risate sullo schermo del Palais Stephanie.

Cosa succede se una scalcagnata band punk si trova a suonare in un locale di naziskin ed assiste involontariamente ad un tentativo di sbarazzarsi del cadavere di una ragazzina?

Succede che i quattro vengono trattenuti nella stanza del titolo, assieme ad uno dei giganti con le SS tatuate ed alla migliore maica della vittima.

Arriva quindi l’anziano proprietario del locale, deciso a far sparire ogni traccia del delitto e di tutti i testimoni. Comincia cosi’ un lungo assedio senza esclusione di colpi, tra i reclusi e coloro che li attendono fuori dalla porta della green room.

Serviranno armi bianche, rotweiler famelici, fucili a pompa e una vecchia storia di paintball per arrivare sino in fondo, tra ironie ed efferatezze sapientemente assortite.

Jeremy Saulnier, che qui aveva presentato il piu’ compatto Blue Ruin, sembra divertirsi a mettere in scena la mattanza. Il suo e’ cinema di genere, senza troppe pretese, sapido e beffardo come l’ultima battuta tra i due protagonisti.

Nel cast Anton Yelchin e Imogene Poots continuano il loro percorso nel cinema indipendente e di genere, questa volta lontani dalle commedie sentimentali, mentre Patrick Stewart interpreta il determinato proprietario, dai nervi saldissimi.

Niente di nuovo, naturalmente, ma e’ un perfetto midnight movie, che alla Quinzaine raccoglie giustamente il caloroso tributo dei cinefili piu’ giovani.

Advertisements
Comments
One Response to “Cannes 2015. Green Room”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] – 6/5/15] | Marco Albanese @ Stanze di Cinema […]



E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: