Cate Blanchett con Susanne Bier?

Cate-Blanchett 3

Nonostante il suo ultimo film sia stato la commedia Love is all you need, presentata a Venezia due anni fa, Susanne Bier, vincitrice dell’Oscar per il suo In un mondo migliore, ha due progetti già pronti ed un terzo in cantiere.

Serena, il suo film americano con la coppia Jennifer Lawrence-Bradley Cooper è stato girato da due anni ed attende una premiere. Nel frattempo la regista danese ha girato anche A Second Chance con la star de Il trono di spadeNikolaj Coster-Waldau su una sceneggiatura del suo fidato collaboratore Anders Thomas Jensen.

Il film dovrebbe debuttare a Venezia o in uno dei festival autunnali.

Questa è la sinossi: Detectives and best friends Andreas and Simon lead vastly different lives; Andreas has settled down with his beautiful wife and son; while Simon, recently divorced, spends most of his waking hours getting drunk at the local strip club. But all that changes when the two of them are called out to a domestic dispute between a junkie couple, caught in a vicious cycle of violence and drugs. It all looks very routine – until Andreas finds the couple’s infant son, crying in a closet. The usually collected policeman finds himself confronted with his own powerlessness and is shaken to his core. As Andreas slowly loses his grip on justice, it suddenly becomes up to the unruly Simon to restore the balance between right and wrong. “A Second Chance” is a shocking, moving and thrilling drama about real people forced into incredible circumstances.

Ma è proprio di oggi la notizia che la Bier sarà al Marché di Cannes per raccogliere finanziamenti per un nuovo progetto con Cate Blachett, The Dig.

La sceneggiatura è stata scritta da Moira Buffini (Tamara DreweByzantium), adattando il romanzo di John Preston. 

The story follows amateur archaeologist Edith Pretty, who with the onset of World War II, lead a team in excavating the English site of Sutton Hoo, a cemetery site from the 6th and 7th century, with untold artifacts inside, including a full blown ship used in a burial.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.