Il Festival di Roma torna ad ottobre

Roma

Marco Mueller sta perdendo tutte le sue battaglie.

Dopo aver lavorato per restare a Venezia, senza Paolo Baratta, è stato costretto ad accettare il Festival di Roma, che, a suo dire, creava il cartellone con i film “che né noi ne il Festival di Cannes abbiamo voluto”.

Quindi ha voluto una prima edizione fatta solo di anteprima mondiali, come i due festival maggiori, senza riuscire a portare sul Tevere nè divi nè grandi film.

L’anno scorso spostando il festival ad una sola settimana di distanza dal Torino Film Festival, ne mutuava la formula, accettando film già presentati in altre rassegne e creando un cartellone ricco e cinefilo.

Ora arriva la notizia che, nonostante la volontà di Mueller di mantenere il festival a novembre per intercettare le uscite dell’American Film Market e del suo desiderio di spostare la rassegna nel cuore di Roma, i soci fondatori hanno fissato le date del 2014 ad ottobre, dal 16 al 25, mantenendo la sede dell’Auditorium.

Insomma, non c’è pace per il turbolento Festival del Film di Roma.

Torino invece tira un respiro di sollievo…

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.