Cannes 2013. Salvo

salvo-poster-italia

Salvo *1/2

No, questo Salvo, opera prima del duo Grassadonia e Piazza, che ha aperto la Semaine de la Critique e’ una delusione assoluta.

Circondato da immeritate attese italiane, e’ un film senza qualita’.

Il film dilata i tempi e l’ideuzza su cui si fonda, per 100 lunghissimi e inutili minuti, con un paio d’attori improbabili e la solita cupissima fotografia sgranata di Cipri’, che gia’ affligge gli ultimi film di Bellocchio e che qui oscura ancora di piu’ le idee dei due sceneggiatori, passati dietro la macchina da presa.

Salvo era inizialmente un corto. E si vede.

Racconta di un killer della mafia, braccio destro di un boss locale, che scampa ad un agguato al suo capo e cerca immediata vendetta, uccidendo i sicari e piombando a casa del mandante, per farlo fuori.

Qui ci trova solo la sorella, cieca, che in cantina conta i soldi del racket.

Finira’ per rapirla, tenendola segregata in una vecchia raffineria abbandonata. Nel frattempo la ragazza miracolosamente guarisce dalla cecita’ dopo che Salvo le ha toccato gli occhi e si innamora del suo carceriere, ricambiata.

Ma quando il boss di Salvo lo viene a sapere, le cose si metteranno male…

Pessimo i due interpreti, legnoso e doppiato il killer, mal scelta la giovane che interpreta Rita, strabuzzando gli occhi con troppe smorfie inutili all’inizio. Grassadonia e Piazza cercano di stirare al massimo la suggestione dei primi venti minuti iniziali si silenzi e azione, ma ne viene fuori un melo’ davvero improbabile, senza capo ne’ coda.

Fermiamoci qui: spiace parlare male di un film italiano a Cannes.

Salvo

Annunci

2 pensieri riguardo “Cannes 2013. Salvo”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.