A room with a view: Il lato positivo

"Silver Linings Playbook" Press Conference - 2012 Toronto International Film Festival

Tre stellette su cinque e un’attitudine ridanciana in merito: Peter Bradshaw fa una lista abbastanza lunga, bisogna dire, dei difetti di Silver Linings Playbook (uscito in Italia col titolo Il lato positivo), ma alla fine riconosce il talento irascibile di David O. Russell. Un bravo ragazzo, capace nel suo mestiere, che ogni tanto esagera ma si sa, come sono i giovani!

Pochissimi i riferimenti alla protagonista Jennifer Lawrence, premiata di fresco proprio per questo ruolo agli Oscar, mentre abbondano i complimenti per il partner sullo schermo Bradley Cooper e per un comprimario d’eccezione, Robert De Niro.

“…Silver Linings Playbook is likable, watchable and has a nice supporting turn from Robert De Niro; […] Cooper is not a particularly subtle or nuanced performer, but he brings his bull-in-a-china-shop energy to the movie’s opening act.”

Secondo Bradshaw, l’umorismo che caratterizza il primo atto del film e’ gustoso ma non abbastanza corrosivo, specie quando affronta il problema della malattia mentale – di cui entrambi i protagonisti soffrono. Terminato il primo atto poi, Il lato positivo perde ogni smalto per trasformarsi in una commedia sentimentale un po’ zuccherosa, e i riferimenti allo sport ricordano pericolosamente il peggior Nick Hornby:

there is actually a pretty broad streak of Nick Hornbyesque emotionalism in the superstitious association of sports and personal happiness, as well as a plot transition that appears to bow the knee to the great romdram master Nicholas Sparks.

Ciononostante, Bradshaw mantiene il punto e consiglia la visione, anche ripetuta. Vedremo cosa diranno i critici italiani in merito.

Il lato positivo uscira’ nelle sale il prossimo weekend.

Annunci

4 pensieri riguardo “A room with a view: Il lato positivo”

  1. Qui in Colombia è uscito come “Juegos del Destino”, strizzando l’occhio a “Juegos del hambre” della patinatissima Lawrence, spero in qualcosa di decente, dato che Hunger Games è stato il mio peggior film 2012. E la Lawrence l’ho odiata dall’inizio alla fine. Mentre ho una certa simpatia per Cooper.

    Che dici, ci butto li sordi?

    1. Butta butta! La povra Lawrence e’ davvero insostenibile (l’ho vista che esordiva in Winter’s Bone) con quelle guanciotte e quegli occhietti, ma secondo me Bradley Cooper li vale per tutti e due i soldi. Ovvio che se lo trovi in lingua originale poi diventa un guadagno netto…

    2. Il lato positivo non c’entra nulla con Hunger Games. Ma se hai odiato la Lawrence, non sarà Juegos del Destino a farti cambiare idea…
      In ogni caso, sapere che ci segui dalla Colombia, ci rende orgogliosi.
      Grazie!

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.