Thierry Fremaux smentisce le anticipazioni su Cannes 65

AGGIORNAMENTO Thierry Fremaux, direttore del Festival di Cannes ha smentito che la lista trapelata e pubblicata su un blog, che si occupa del Festival, sia quella ufficiale. Ha smentito altresì che ci sia stata un'erronea pubblicazione sul sito ufficiale della manifestazione. Noi rispettosamente la eliminiamo, sostituendola con le parole di Fremaux. Attenderemo quella ufficiale il 19… Continua a leggere Thierry Fremaux smentisce le anticipazioni su Cannes 65

Rust and bone. La prima immagine di Marion Cotillard

Ecco la prima immagine dal nuovo film di Jacques Audiard (Il profeta, Tutti i battiti del mio curoe, Sulle mie labbra), con Marion Cotillard e Matthias Schoenaerts, tratto da un racconto di Craig Davidson. De rouille et d'os (Rust and bone) dovrebbe debuttare al Festival di Cannes a maggio. Alexandre Desplat ha scritto la colonna… Continua a leggere Rust and bone. La prima immagine di Marion Cotillard

Festival di Cannes 2012. Cronenberg e Audiard sulla Croisette?

Dopo la notizia dell'apertura del Festival con Moonrise Kingdom di Wes Anderson, nuove anticipazioni giungono dalla Francia. I nuovi film di David Cronenberg e Jaques Audiard, Cosmopolis e Rust and bone hanno già delle uscite prenotate il 17 e 23 maggio. Verosimilmente passeranno sulla Croisette per l'anteprima. Cosmopolis è interpretato da Robert Pattinson, Samantha Morton,… Continua a leggere Festival di Cannes 2012. Cronenberg e Audiard sulla Croisette?

Marion Cotillard nel nuovo film di Jacques Audiard

Marion Cotillard è stata scelta da Jacques Audiard (Il profeta) per il suo nuovo progetto, scritto insieme allo sceneggiatore Thomas Bidegain. Intitolato Rust and Bone, il film è tratto da un omonima raccolta di storie dell'autore canadese Craig Davidson, che ci porta in un mondo popolato da cani combattenti, pugili professionisti, sesso e scommesse. Qui seguiamo la… Continua a leggere Marion Cotillard nel nuovo film di Jacques Audiard

Paolo Mereghetti su Il profeta

Sul Corriere di oggi, Mereghetti recensisce Il profeta di Jacques Audiard, premiandolo con tre stellette e mezzo: C’è qualche cosa di esemplare nella storia che vive sullo schermo Malik El Djebena (il quasi esordiente Tahar Rahim, indimenticabile), entrato a 19 anni in prigione... senza famiglia o affetti, praticamente analfabeta, da cui uscirà sei anni dopo… Continua a leggere Paolo Mereghetti su Il profeta

Il profeta trionfa ai César

[picapp align="center" wrap="false" link="term=cesar+film+awards&iid=8128137" src="3/d/b/6/Cesar_Film_Awards_8ac9.jpg?adImageId=10816059&imageId=8128137" width="380" height="253" /] Jacques Audiard e Tahar Rahim Ieri sera sono stati assegnati i César ai migliori film francesi dell'anno. E' stato un trionfo assoluto per Il profeta di Jacques Audiard, che conquista tutti i premi più importanti: film, regia, i due straordinari attori, scenggiatura, montaggio, fotografia, scenografia. [picapp align="center"… Continua a leggere Il profeta trionfa ai César

Il profeta

“Mi piaceva il fatto di fare una storia con lingue e idiomi differenti (il corso e l'arabo) che chiudono i gruppi, danno loro un aspetto misterioso. Vi era l'idea di un ambiente criminale in cui si confrontassero i vecchi e i nuovi, con le loro diverse culture. Ciò che mi interessava era anche trattare la… Continua a leggere Il profeta