Il New York Times recensisce 900 film all’anno. Troppi?

Manhola Dargis, che assieme a Tony Scott, è a capo dei critici cinematografici del New York Times ha pubblicato un lungo articolo per mettere sull'avviso i compratori che arriveranno a Park City tra poche settimane per il Sundance: non comprate troppo, scegliete con raziocinio. Tra i 117 film presentati nello Utah solo pochissimi ce la… Continua a leggere Il New York Times recensisce 900 film all’anno. Troppi?

Per chi scriviamo? La critica cinematografica tra social media e trionfo dei multiplex

Cari lettori,         molte volte ci siamo chiesti, scrivendo la rubrica dei consigli cinematografici per il weekend, se i film segnalati da Stanze di Cinema fossero effettivamente presenti nelle sale delle vostre città. Siamo stati spesso critici con esercenti e distributori che lanciano opere di qualità, frutto anche di investimenti autoriali e finanziari notevoli, in un pugno… Continua a leggere Per chi scriviamo? La critica cinematografica tra social media e trionfo dei multiplex

Cinema: il futuro della critica web

Sabato 16 giugno, dalle 19 alle 20 presso l'ex fabbrica Ansaldo, via Tortona 34 a Milano, Filmidee propone un tavolo di lavoro dal titolo: CINEMA: IL FUTURO DELLA CRITICA WEB PASSA DA MILANO Un incontro aperto al pubblico per stimolare una discussione costruttiva sulle nuove forme della critica, tra elaborazione scritta e programmazione attiva. Saranno… Continua a leggere Cinema: il futuro della critica web

La missione dei critici: ecco cosa ne pensa Roger Ebert

Roger Ebert è uno dei più importanti critici cinematografici americani. La sua fama è dovuta, oltre ai suoi articoli pubblicati sul Chicago Sun-Times, alla trasmissione televisiva At the movies: assieme a Gene Siskel formava un duetto formidabile, capace di un continuo contraddittorio sui film da proporre agli spettatori. Su You Tube trovate facilmente molti dei loro commenti.… Continua a leggere La missione dei critici: ecco cosa ne pensa Roger Ebert

La missione dei critici

Nei giorni scorsi, prendendo spunto dal saggio di Giulio Ferroni, "Scritture a perdere, la letteratura negli anni zero", un altro famoso critico letterario, Franco Cordelli, sulle pagine del Corriere della Sera ha aperto una proficua discussione sulla critica letteraria, sulla sua utilità, sulla sua efficacia e sul senso della sua stessa esistenza. Stanze di Cinema… Continua a leggere La missione dei critici