Tornano i Golden Globes: la cerimonia il 10 gennaio 2023

Con un annuncio congiunto con la NBC i Golden Globes annunciano il loro ritorno dopo un lungo anno di purgatorio, dovuto alla lunga serie di scandali che li hanno travolti: la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la rivelazione che tutti i membri erano bianchi.

La Hollywood Foreign Press Association nel corso dell’ultimo anno ha raddoppiato i suoi membri, ha acconsentito a corrispondenti che non vivono a Los Angeles di entrare, ha diversificato i suoi votanti che ora rappresentano 62 paesi, il 52% sono donne, le minoranze sono rappresentate al 51.5%, 19.5% di latini, 12% asiatici, 10% afroamericani e 10% mediorientali.

La nuova presidente è una donna, Helen Hoehne.

Il manuale Cencelli del politicamente corretto è perfettamente rispettato.

E quindi la NBC ha deciso di tornare a trasmettere la cerimonia, spostandola però dalla domenica sera al martedì.

Le accuse più gravi di aver sfruttato allegramente i loro fondi, di aver approfittato di viaggi premio e junkets organizzati incongruamente in resort di lusso, di aver escluso l’ingresso di nuovi membri, mantenendo una sorta di monopolio per pochi eletti, non più neppure in attività, i cui nomi sono rimasti sempre segreti, sono tutte dimenticate.

L’unica cosa che conta è la diversity!

Gli 80mi Golden Globes sono salvi, ma poi le star di Hollywood torneranno a quella che una volta era considerata la cerimonia più divertente dell’anno al Beverly Hilton?

Probabilmente sarà così.

Le nominations saranno annunciate il 12 dicembre.

Non si sa ancora nulla sui presentatori: Amy Poehler e Tina Fey che avevano condotto l’edizione del 2020, con un accordo pluriennale, probabilmente non torneranno.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.