Joyce Carol Oates ha visto il primo montaggio di Blonde e le è molto piaciuto

Joyce Carol Oates, una delle più importanti scrittrici americane del secondo Novecento, ha scritto sul suo account twitter di aver visto il primo montaggio dell’adattamento diretto da Andrew Dominik (Cogan, L’assassinio di Jesse James…, Mindhunter), del suo romanzo, Blonde, e di averlo molto apprezzato.

Blonde è un racconto biografico della vita di Marilyn Monroe.

Nel film l’attrice è interpretata dalla cubana Ana de Armas. Il film è prodotto da Netflix e non c’è ancora una data d’uscita, anche se è verosimile che arrivi tra la fine dell’anno e i primi mesi del 2021.

“I have seen the rough cut of Andrew Dominick’s adaptation & it is startling, brilliant, very disturbing & [perhaps most surprisingly] an utterly ‘feminist’ interpretation… not sure that any male director has ever achieved anything [like] this.”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.