La HBO dà il via libera alla serie sui Lakers degli anni ’80

L’epopea dei Los Angeles Lakers di Jerry Buss, Jerry West, Pat Riley, Magic Johnson e Kareem Abdul Jabbar, diventerà davvero una serie per la HBO, dopo che il network ha dato il via libera a Adam McKay, dopo aver visto il pilota, scritto da Max Borenstein e diretto dal regista di Vice.

Il progetto, originariamente intitolato Showtime, come il libro di Jeff Pearlman da cui è tratto, è attualmente senza titolo, ma ha un cast di primissimo livello: John C. Reilly sarà il proprietario, Doctor Jerry Buss, mentre Jason Clarke interpreterà il g.m. Jerry West, leggenda della NBA negli anni ’60. Ma i ruoli più difficili erano quelli dei giocatori, risolti in modo apparentemente brillante:  Solomon Hughes, che ha giocato a Berkeley e poi negli Harlem Globetrotter, sarà Kareem Abdul-Jabbar, Quincy Isaiah presterà il suo volto a Magic Johnson, Delante Desouza sarà Michael Cooper e DeVaughn Nixon interpreterà il padre Norm.

Hadley Robinson interpreterà la giovane Jeanie Buss, attuale presidente della franchigia, Spencer Garrett  sarà invece il leggendario speaker Chick Hearn. Spazio anche per il controverso ex proprietario dei Clippers, l’altra squadra di L.A., con Kirk Bovill.

Francesca Orsi VP dei programmi HBO ha chiarito che “…alongside Adam McKay and Max Borenstein, HBO couldn’t be more thrilled to examine one of professional sports’ most beloved empires. Across 1980s Los Angeles, we’ll experience the exhilarating ride of a team that dominated a decade of basketball, and watch them not only achieve iconic status but transform the sport in every way.”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.