Jordan Peele firma per la Universal

Ormai la caccia ai talenti sta assumendo contorni che richiamano quelli dello studio System di quasi cento anni fa.

Le major e i giganti dello streaming stanno accaparrandosi a suon di decine e decine di milioni di dollari, tutti i maggiori creativi in circolazione, nel campo delle serie tv, ma ormai anche del cinema, con lunghi accordi di esclusiva che suonano come tante bellissime gabbie dorate.

L?ultimo a firmare è Jordan Peel, lo stand up comedian trasformatosi in regista e sceneggiatore premio Oscar che con soli due film (Scappa-Get Out e Noi) e il revival di Twilight Zone, è diventato uno dei creativi più apprezzati di Hollywood.

L’accordo prevede che Peele diriga, scriva e produca i suoi prossimi due film con la Universal.

Per cinque anni inoltre la Universal avrà un’opzione su tutti i suoi progetti – un first-look deal.

Peele produrrà anche film di altri registi, come ha già fatto con BlacKkKlansman di Spike Lee.

Vi risparmiamo questa volta le dichiarazioni piene di complimenti, da una parte e dall’altra…

Le cifre dell’accordo? A otto zeri…

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.