Le pressioni governative spingono Sokurov a chiudere la sua fondazione

Alexander Sokurov, uno dei più lucidi registi russi a cavallo dei due secoli, comunica di essere stato costretto a chiudere la sua fondazione, Example of Intonation, a causa delle pressioni del Ministro della Cultura di Putin, che ha continuato a mostrare ‘unfriendliness and aggressiveness‘ nei suoi confronti.

L’anno scorso un’indagine del ministero sull’uso dei fondi, non trovò alcuna prova di mala gestio.

Sokurov è sempre stato un critico severo del regime di Putin, mantenendo autonomia e indipendenza dalle istituzioni cinematografiche russe, guidate da Nikita Mikhalkov.

Grazie alla sua fondazione, sono stati prodotti molti cortometraggi e lungometraggi, tra i quali lo straordinario Closeness, l’opera prima di Kantemir Balagov, che dopo due anni di purgatorio, sta per approdare nelle sale italiane, grazie alla Movies Inspired e grazie forse al successo di Beanpole, il suo secondo film, presentato a Cannes a maggio.

Tuttavia l’aggressività del ministero nei confronti di Sokurov ha spinto il regista a chiudere la fondazione.

Annunci

Un pensiero riguardo “Le pressioni governative spingono Sokurov a chiudere la sua fondazione”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.