Annunci

I miei giorni più belli di Desplechin arriva in sala dal 22 giugno

Manifesto_3000x2000px

L’ultimo capolavoro di Arnaud Desplechin, I miei giorni più belli, arriva in sala dal prossimo 22 giungo grazie alla BIM.

Premiato alla Quinzaine l’anno scorso, Desplechin ha vinto anche il César per la migliore regia con uno dei suoi film più belli e struggenti.

Il protagonista è l’antropologo Paul Dedalus, già al centro del suo precedente inedito Comment je me suis disputé… (ma vie sexuelle).

Lo ritroviamo adulto, sul punto di rientrare in Francia, costretto a ricordare i suoi anni più dolci: un’infanzia difficile, un’adolescenza di appassionato impegno politico, una giovinezza segnata da scelte radicali e dall’amore assoluto per una sola donna: Esther.

Sarà in pochissime sale, ma si può recuperare su tutte le piattaforme di streaming, proprio a partire dal 22 giugno: Chili, Google Play, Infinity, ITunes, Mediaset Premium Play, Timvision, Wuaki.

Perderlo sarebbe un peccato.

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: