13 hours: Michael Bay nell’inferno di Benghazi

13 hours 1

Nell’ultimo decennio Michael Bay, ha sempre alternato i suoi film di committenza a quelli più personali.

Di solito sono sempre i primi a funzionare, però, mentre i suoi exploit fuori dalla confort zone del cinema action hanno clamorosamente segnato il passo, pur manifestando il desiderio impellente di raccontare altro…

Dopo The Island e Pain & Gain ecco arrivare sullo schermo 13 hours: The Secret Soldiers of Benghazi.

Il film racconta l’attacco subito da un compound diplomatico americano in Libia nel corso del 2012, nel quale persero la vita l’Ambasciatore J. Christopher Stevens, due contractor della CIA e un ufficiale del  Foreign Service Information, assieme ad un centinaio di terroristi.

Interpretato da John Krasinski, James Badge Dale, Max Martini, Toby Stephens e Pablo Schreiber, 13 hours sarà nelle sale a partire dal 15 gennaio 2016, distribuito da Paramount.

La collocazione sembra studiata per replicare il successo di American Sniper. Chissà se Bay sarà stato un po’ meno manicheo, rispetto ad Eastwood…

Ecco le prime immagini. Il primo  è il trailer red band:

Il secondo è il trailer ufficiale:

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.