Il nuovo Pianeta delle scimmie in testa al Box Office, Mai così vicini primo in italia

Dawn of the Planet of the Apes Old Caesar light

Apes Revolution, il secondo film della nuova serie de Il Pianeta delle Scimmie incassa 73 milioni di dollari in 72 ore negli USA e vola in testa al botteghino internazionale.

Accolto con recensioni trionfanti nella madre patria, Apes Revolution arriverà in italia a partire dal prossimo 30 luglio, in piena estate.

Travolto Transformers: Age od Extinction che cala ancora del 55% si ferma a 16 milioni nel weekend e 209 complessivi.

Se non ci fossero i mostruosi incassi cinesi, il film di Bay sarebbe un mezzo flop.

Al terzo posto la commedia Tammy con melissa McCarthy con 12 milioni e 59 totali. Quindi 22 Jump street arrivato a 171 milioni e Dragon Trainer 2 con 152.

In limited release da segnalare Boyhood di Linklater che ha debuttato con una media per sala di oltre 71.000 dollari. La seconda migliore dell’anno dopo The Grand Budapest Hotel.

Il capolavoro del regista texano, che ha impiegato 12 anni di lavoro per riprendere il piccolo protagonista in una storia che racconta tutta la sua infanzia e la sua adolescenza, aveva debuttato a Berlino, raccogliendo il premio per la migliore regia.

Le recensioni americane sono poco meno che sensazionali: un record su tutti gli aggregatori (Rotten Tomatoes e Metacritic).

Abbiamo già un favorito alla stagione dei premi?

In Italia continua il periodo di magra: Mai così vicini, commedia con Michael Douglas e Diane Keaton conquista la vetta con soli 293.000 euro.

Secondo posto per Maleficent e terzo Le origini del male.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...