Belle & Sebastien primo in Italia, The Lego Movie negli States

Belle & Sebastien

La Notorius Pictures ha visto giusto ed aggiungendo altre 200 copie del suo Belle & Sebastien, ha conquistato la vetta del Box Office alla seconda settimana, scalzando il Lupo di Scorsese.

2 milioni di euro ed un totale di 4 in 11 giorni: un bel risultato per il film francese, ispirato alla serie animata degli anni ’80.

The Wolf of Wall Street è secondo con oltre 1,5 milioni ed un totale ormai di 10,2. E’ il maggior incasso di Scorsese in Italia e si avvicina al risultato di Django Unchained di un anno fa.

Di Caprio al box office italiano è davvero una sicurezza.

Molto bene Tutta colpa di Freud con 1,3 milioni ed un totale di 6,6 e Smetto quando voglio vicinissimo al milione di euro.

Risultati discreti anche per il remake di Robocop e per A proposito di Davis dei fratelli Coen, entrambi sopra i 900.000 euro.

Negli Stati Uniti The Lego Movie fa il botto con 69 milioni di dollari, ma The Monuments men di Clooney si difende al secondo posto con 22 milioni, nonostante le critiche negative e l’accoglienza fredda a Berlino.

Scendono al terzo e quarto posto Ride Along e Frozen.

Annunci

Un pensiero riguardo “Belle & Sebastien primo in Italia, The Lego Movie negli States”

  1. Buongiorno!
    Sono Ilaria e vi scrivo da VIEW Conference, un evento internazionale a cadenza annuale incentrato sulla computer grafica, le tecniche interattive, il cinema digitale, l’animazione 2D/3D, i videogiochi, gli effetti visivi.
    VIEW Conference 2014 è in programma a Torino dal 14 al 17 ottobre. È la più importante conferenza italiana dedicata alla grafica digitale e quest’anno celebra la sua 15^ edizione portando in città i maggiori talenti del settore.
    Quest’anno avremo l’onore di ospitare, tra gli altri grandi nomi, Rob Coleman, capo animatore di Lego Movie.

    Per il film “Lego Movie” Animal Logic ha creato alcuni mondi straordinariamente dettagliati, realizzati interamente con ‘mattoncini’ Lego digitali. Rob Coleman, responsabile dell’animazione del film, accompagnerà il pubblico di View Conference in un viaggio attraverso lo sviluppo e la creazione di quei mondi e dei loro abitanti, fornendo una panoramica di tutto il lavoro artistico, di modellazione, di animazione, di effettistica e di illuminazione affrontato per realizzarli.
    Rob Coleman vanta un’esperienza nel settore di oltre 25 anni. È entrato come responsabile dell’animazione alla Animal Logic nel 2012. Ha lavorato alla Industrial Light and Magic (ILM) per 12 anni (dal 1993 al 2005), ed è stato direttore del reparto in tutti i prequel della saga di “Star Wars” (“La minaccia fantasma”, “L’attacco dei cloni” e “La vendetta dei Sith”).
    Si è trasferito poi alla Lucasfilm Animation per cui ha diretto cinque episodi della serie tv “Star Wars: The Clone Wars” e ha lavorato allo sviluppo di un lungometraggio animato con George Lucas.
    Rob Coleman è stato nominato due volte all’Oscar per il suo lavoro su “Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” e “Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni”, e due volte per i British Academy Awards (BAFTA) per il suo lavoro su “Men In Black” e – ancora – per “Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma”.
    Ha ricevuto due MTV Movie Awards e due Saturn Awards per i migliori effetti visivi per i film di “Star Wars”. È attualmente membro, per il settore effetti visivi, della Academy of Motion Picture Arts and Sciences and the Visual Effects Society.
    Questa edizione ospiterà anche altri artisti eccezionali come Tom Mc Grath creatore dei pinguini di Madagascar; Alvy Ray Smith co-fondatore della Pixar; Glen Keane che ha creato e animato alcuni dei più famosi e amati personaggi Disney: Tarzan, la Bestia ne La Bella e la Bestia, Ariel ne La Sirenetta; Alessandro Jacomini creatore di Big Hero 6; Scott Farrar, supervisore effetti visivi di Transformers 4 e Alessandro Carloni della Dreamworks Animation che parlerà di Dragon Trainer 2.

    Per maggiori info potete visitare il nostro sito all’indirizzo
    http://viewconference.it/rob-coleman

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...