Frozen

P1.43 (FROZN_014M_G - Intl Payoff (Traditional))

Frozen **

Ispirato alla fiaba di Andersen, La regina delle nevi, il film della Disney, diretto da Chris Buck e Jennifer Lee è un’animazione iperclassica, di stampo tipicamente musical, in perfetta continuità con la produzione anni ’90 della casa di Mickey Mouse.

Si immagina che la principessa Elsa, erede al trono di Arendelle, sia dotata del potere di creare e manipolare il ghiaccio. Giocando con la sorellina Anna finisce però per metterla in pericolo di morte.

Decide così di isolarsi in una stanza del grande castello, cercando di tenere sotto controllo il suo potere.

La sorella Anna viene salvata da un mago troll dei boschi, ma non ricorderà più nulla dell’incidente.

Durante l’incoronazione, nel corso del suo diciottesimo compleanno, Elsa viene provocata involontariamente dalla sorella e finisce per portare nel suo regno un inverno perenne.

Costretta alla fuga, si rifugia in un castello di ghiaccio sulla montagna, lontano da tutti.

La sorella Anna, assieme al giovane Kristoff, alla sua renna Sven e ad Olaf, un pupazzo di neve, si inoltrano nella neve, in cerca di Elsa.

Nel frattempo ad Arendelle, il principe Hans delle isole del sud, promesso sposo ad Anna, dopo averla conosciuta solo poche ore,  assapora il gusto del potere.

Il film è un curioso ritratto femminile e femminista, che raddoppia le protagoniste ed associa al tradizionale monito che prevede grandi poteri e grandi responsabilità, un messaggio di indipendenza anche sentimentale.

Frozen invita a diffidare dalla leggerezza dell’amore al primo sguardo ed a vivere i propri sentimenti con maturità.

Non ci sono eroi che arrivano a salvare la bella all’ultimo minuto. Il romanticismo è spesso un inganno. Occorre far conto solo sulle proprie forze, senza sperare nell’intervento salvifico di principi improbabili.

Il film alterna momenti musicali molto tradizionali ad alleggerimenti comici, in cui eccelle il pupazzo Olaf.

La rivoluzione della Pixar è lontanissima. Ma Frozen è un buon prodotto tradizionale per famiglie, giustamente premiato dal successo natalizio ai botteghini americani ed italiani.

disney-frozen_elsa-wide

9 pensieri riguardo “Frozen”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.